Superlega: Pillole 11ª. Modena e Hernandez minacce dai 9 metri, Verona per un bis inedito

Gli emiliani sono l’unica squadra della Superlega a segnare almeno 2 ace a set, il cubano di Padova ha messo a referto 11 battute vincenti contro Ravenna lo scorso anno. I veneti potrebbero vincere due gare di fila per la prima volta in stagione, Petric e Lavia in gran forma

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle 4 gare dell’11° turno di superlega in programma quest’oggi.

Leo Shoes MODENA – Calzedonia VERONA (ore 15:00)

  • Dopo 10 giornate Modena è l’unica squadra della Superlega con una media ace per set superiore a 2: 2,41 frutto di 70 ace in 29 parziali.
  • Bartosz Bednorz e Maxwell Holt sono reduci dal record di punti stagionali in campionato. Contro Monza sono stati 20 con 4 muri (altro primato stagionale) per il polacco, 14 per il centrale americano.
  • Bednorz è inoltre salito a 3 riconoscimenti di MVP dopo 10 giornate, tanti quanti quelli conquistati in tutta la scorsa Regular Season.
  • Verona, vittoriosa nell’ultimo turno contro Latina, non si è ancora aggiudicata due gare consecutive in questa stagione.
  • 3-0 per Radostyn Stoytchev nei precedenti: il bulgaro vinse tutte e tre le gare dispute nella stagione 2017/18 quando sedeva sulla panchina di Modena. Il tecnico di Verona non ha però troppa fortuna per quanto riguarda le prime volta da ex in Regular Season. Fu infatti sconfitto sia sulla panchina di Modena (2-3 alla 10ª del 2017/18) che su quella di Verona (2-3 alla 4ª in questa stagione) la prima volta che sfidò Trento.
  • 10 punti e 3 ace per Enrico Cester nell’ultimo turno, i migliori dati stagionali per il centrale di Verona.

Azimut MILANO – Gas Sales PIACENZA

  • 14 i muri per Milano nell’ultimo turno contro Vibo Valentia, miglior prestazione stagionale per gli uomini di Piazza nel fondamentale.
  • 3 di questi muri portano la firma di Riccardo Sbertoli che ne aveva messi a segno 5 complessivamente nelle 8 precedenti gare. Non ne realizzava tanti in Regular Season dalla 14ª giornata della scorsa stagione (Milano-Ravenna 3-2).
  • Nemanja Petric ha firmato 20 punti nel recupero, primo ventello in maglia Milano e prima volta dalla 7ª giornata della stagione 2015/16. Allora furono 22 proprio contro una squadra di Piacenza (Modena-LPR Piacenza 3-1).
  • Piacenza cerca ancora la prima vittoria da tre punti della propria stagione: i quattro successi degli emiliani sono infatti giunti tutti al tie break.
  • 19 i punti per Alexander Berger nell’ultimo turno contro Sora, massimo stagionale per l’austriaco e miglior prestazione dalla 15ª giornata del 2016/17 quando ne realizzò 20. 
  • Record stagionali anche per Petar Krsmanovic nell’ultima giornata di campionato: 14 punti e 5 muri per il serbo.

Consar RAVENNA – Kioene PADOVA

  • Ravenna potrebbe centrare il 3° successo consecutivo in Regular Season, impresa che ai romagnoli non riesce dalla stagione 2017/18 quando furono ben 5 le vittorie di fila tra la 19ª e la 23ª giornata.
  • Davide Lavia è reduce dalla prestazione più prolifica in carriera in Regular Season: 26 i punti contro Vibo Valentia. Di questi 3 sono stati muri e portano il suo totale stagionale nel fondamentale a 13: già superato il totale della scorsa stagione (10).
  • Ravenna è stata la squadra più colpita dai 9 metri da Fernando Hernandez Ramos nella scorsa stagione. 11 gli ace totali del cubano, di cui 7 nella sola gara di ritorno.
  • Luigi Randazzo ha fatto registrare proprio contro Ravenna la prestazione più prolifica in carriera. Furono infatti 30 i punti realizzati alla 19ª giornata del campionato 2017/18 (Padova-Ravenna 2-3).
  • Marco Volpato ha conquistato l’unico MVP della scorsa stagione proprio contro Ravenna nella gara d’andata.

Top Volley CISTERNA – Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA

  • Il giocatore nominato MVP nelle due sfide della scorsa stagione ha cambiato sponda durante il mercato estivo. Swan Ngapeth, che conquistò i riconoscimenti in maglia Top Volley, difende ora i colori calabresi.
  • Entrambe le squadre sono vicine ai 100 ace nei precedenti: 96 quelli di Vibo Valentia, 95 per la Top Volley.
  • Maarten Van Garderen mise a segno 9 punti contro Vibo Valentia alla 4ª giornata della scorsa stagione, sua miglior prestazione per la Regular Season 2018/19.
  • 22 i muri complessivi per i laziali nella scorsa stagione contro i calabresi, il miglior dato della loro stagione.
  • Di contro furono ben 10 tra andata e ritorno quelli di Stefano Mengozzi, miglior dato complessivo per il centrale.
  • Ultimo turno in chiaro scuro per Barthelemy Chinenyeze: nel recupero di mercoledì contro Milano il centrale francese ha fatto registrare la peggior percentuale in attacco (13% su 8 attacchi), ma il numero più alto di muri in stagione (4).

Vero Volley MONZA – Globo Banca Pop. del Frusinate SORA 3-0 (giocata ieri – Pillole)

Cucine Lube CIVITANOVA – Sir Safety Conad PERUGIA 3-1 (giocata il 10/11)

Sostieni Volleyball.it