Superlega: Pillole 12ª. De Giorgi senza macchia, Leon si esalta con Modena. Lisinac-Caneschi sfida nella sfida

Il tecnico della Lube si è aggiudicato tutte e nove le gare disputate contro Padova sulla panchina dei marchigiani, lo schiacciatore di Perugia ha una media di 20 punti e quasi 4 ace a gara contro gli emiliani. I due centrali si contendono i primi posti della classifica muri, Milano punta al tris, Vibo Valentia sfida la maledizione casalinga

330

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle gare del 12° turno di Superlega in programma quest’oggi alle 18.00

Sir Safety Conad PERUGIA – Leo Shoes MODENA

  • Sfida tra le due squadre che hanno realizzato più ace in questa Regular Season finora: sono 81 quelli di Modena, 68 per Perugia.
  • Modena è la squadra contro cui Aleksandar Atanasijevic ha realizzato più punti nella scorsa Regular Season (48).
  • Discorso analogo per Wilfredo Leon che ha messo segno 44 punti contro gli emiliani nella stagione regolare. Il cubano-polacco ha una media di oltre 20 punti a gara nelle sfide con Modena in maglia Perugia: 183 quelli realizzati in 9 gare.
  • 70 gli ace realizzati nei precedenti dalla coppia Leon (34)-Atanasijevic (36), atleti ai primi due posti della relativa classifica nei Modena-Perugia.
  • Modena, sconfitta da Verona nell’ultimo turno, non ha ancora perso due gare di fila in stagione.
  • 30 i punti di Ivan Zaytsev nel precedente stagionale di Supercoppa, miglior prestazione stagionale per il capitano di Modena. L’opposto azzurro è inoltre reduce dalla massimo di punti in campionato: 28 alla fine contro Verona.
  • 17 i punti per Maxwell Holt contro i veneti; il centrale americano non ne realizzava tanti in Regular Season dalla 18ª giornata del 2016/17 (19 in Modena-Latina 3-2).

Azimut MILANO – Top Volley CISTERNA

  • Reduce dai successi contro Vibo Valentia e Piacenza, Milano potrebbe vincere tre gare consecutive per la prima volta in questa stagione.
  • 14 i muri di Milano nell’ultimo precedente contro Cisterna, miglior prestazione della scorsa Regular Season per i meneghini.
  • Di questi furono 5 quelli messi a segno da Trevor Clevenot; anche per il francese si  miglior prestazione nello scorso campionato.
  • Nimir Abdel-Aziz è reduce dai 41 punti in 4 set realizzati contro Piacenza. La media di 10,25 a set è la più alta mai fatta registrare dall’opposto olandese in carriera: superato il record di 9 che aveva stabilito alla 3ª giornata contro Ravenna (27 in 3 set).
  • 50 gli ace per Cisterna nei precedenti in Regular Season.
  • Milano è la squadra contro cui Cisterna ha complessivamente realizzato più punti nella scorsa Regular Season (152).
  • 5 le battute vincenti per Arthur Szwarc nell’ultimo turno, massimo assoluto per un giocatore di Cisterna in questa stagione

Kioene PADOVA – Cucine Lube CIVITANOVA

  • Sfida tra la squadra che ha subito meno muri del campionato (Lube – 57) e quella che ne ha subiti di più (Padova – 94).
  • La Lube è l’unica squadra in Italia contro cui Padova non abbia vinto nemmeno un set nella scorsa stagione.
  • 9 i punti per Yuki Ishikawa nell’ultimo turno, miglior realizzatore per i veneti. Si è trattata della prima volta in stagione in cui nessun giocatore di Padova ha raggiunto i 10 punti.
  • La Lube ha chiuso con oltre il 50% in attacco gli ultimi 7 precedenti, tutti vinti.
  • Ferdinando De Giorgi ha guidato per 9 volte i marchigiani contro Padova, collezionando altrettanti successi: 2 nel 2005/06, 2 nel 2006/07, 2 nel 2007/08, 2 nel 2008/09 e 1 nella scorsa stagione. 
  • Nella sfida d’andata dello scorso campionato Osmany Juantorena realizzò ben 4 muri, sua miglior prestazione nelle competizioni italiane dell’intera stagione 2018/19.

Globo Banca Pop. del Frusinate SORA – Itas TRENTINO

  • 9 i giocatori di Sora capaci di realizzare punti nell’ultimo turno contro Monza, record per i laziali nella stagione in corso.
  • Sora è la squadra della Superlega 2019/20 ad aver commesso più errori diretti in attacco (82).
  • Si affrontano i due atleti appaiati al secondo posto della classifica muri vincenti del campionato: 25 i block punto messi a referto finora da Edoardo Caneschi e Srecko Lisinac.
  • Escludendo l’esordiente Piacenza, Sora è l’unica squadra dell’attuale Superlega contro cui Trento possa vantare un record perfetto: 6 vittorie in 6 partite.
  • Luca Vettori è l’unico giocatore ad aver ricevuto due riconoscimenti di miglior giocatore nella storia della sfida (25ª 2017/18 e 15ª 2018/19). Considerando anche quello vinto nella stagione 2016/17 con la maglia di Modena (1ª giornata) l’opposto azzurro se ne aggiudicato uno in ogni stagione in cui ha incrociato i laziali.
  • 3 i muri contro Sora per Aaron Russell nella gara d’andata dello scorso campionato, miglior prestazione nel fondamentale della sua Regular Season 2018/19.

Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA -Vero Volley MONZA

  • Girandola di MVP nella storia della sfida: nei 6 precedenti il premio è andato a 6 atleti diversi (Fromm, Verhees, Coscione, Finger, Dzavoronok e Plotnytskyi).
  • Vibo Valentia non ha mai vinto in casa contro Monza; 3 le sconfitte e in una sola occasione i calabresi hanno conquistato punti (2-3 alla 17ª giornata della stagione 2017/18).
  • Simon Hirsch, uno degli ex della sfida, è reduce dalla prestazione più prolifica dai 9 metri della sua stagione. Sono stati infatti 3 gli ace messi a segno nella vittoria su Latina.
  • 10 gli ace per Monza nell’ultimo precedente, miglior dato in assoluto nella storia della sfida.
  • Gianluca Galassi è reduce dalla prestazione più prolifica in carriera in battuta: 3 gli ace per lui contro Sora, ritoccato il record personale di due risalente alla 19ª giornata del campionato 2016/17 (Milano-Piacenza 1-3).

Gas Sales PIACENZA – Consar RAVENNA 3-2 (giocata ieri – Pillole)

Sostieni Volleyball.it