Superlega: Pillole 1ª. Perugia perfetta con Cisterna, Abdel-Aziz spaventa Monza. Bernardi in fotocopia

Gli umbri hanno vinto ogni incontro casalingo contro in pontini, i brianzoli sono la vittima preferita del neo opposto di Modena. Tre vittorie per 3-1 per il tecnico di Piacenza nei confronti contro Ravenna, Candellaro unico reduce dell’ultimo Taranto-Vibo

2984

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle quattro gare di Superlega in programma oggi.

Vero Volley MONZA – Leo Shoes PerkinElmer MODENA

  • Anche nella Regular Season 2020/21 la sfida tra brianzoli e modenesi era in programma alla prima giornata.
  • Nella scorsa stagione Monza si impose sia all’andata che al ritorno, eventualità mai verificatasi prima nei precedenti. Modena però ha vinto l’ultima sfida giocata, i quarti di finale di Coppa Italia.
  • 34 i muri messi a segno dai brianzoli nei confronti di campionato nel 2020/21, equamente divisi tra andata e ritorno per una media di 4,25 a set. In entrambi i casi si tratta del miglior dato per gli uomini di Eccheli nella stagione passata.
  • Modena è la squadra contro cui Georg Grozer ha attaccato peggio nella scorsa RS: 25% la percentuale degli attacchi vincenti per il bomber tedesco.
  • 57 i punti realizzati nella scorsa Regular season da Nimir Abdel-Aziz contro Monza tra andata e ritorno, miglior dato della stagione dell’olandese.
  • A Ervin Ngapeth mancano 6 punti per raggiungere quota 100 nei precedenti. Per il francese sono infatti 94 in 7 confronti con i brianzoli.

Sir Safety Conad PERUGIA – Top Volley CISTERNA

  • Perugia ha vinto tutte e 9 le gare casalinghe disputate contro Cisterna nella storia dei confronti.
  • Cisterna è la squadra contro cui Oleh Plotnytskyi ha ricevuto più riconoscimenti di MVP in Regular Season da quando veste la maglia di Perugia. 2 i premi per l’ucraino, compreso quello assegnantoli al termine della 5ª giornata nella scorsa stagione (Perugia-Cisterna 3-0).
  • Nel 2020/21 Perugia è stata particolarmente indigesta per Cisterna: contro gli umbri, infatti, i pontini hanno messo a segno il minor numero di punti (73) e di muri (6) del loro campionato.
  • Sebastian Solé ha messo a segno contro Cisterna uno dei due ace realizzati nella scorsa Regular Season e l’ultimo in ordine di tempo.
  • 86,7% complessivo in attacco per Tobias Krick nello scorso campionato contro Perugia, miglior dato della sua stagione. Il centrale tedesco ha messo infatti a terra 13 dei 15 attacchi tentati tra andata e ritorno.

Gas Sales Bluenergy PIACENZA – Consar RCM RAVENNA

  • Ravenna è la squadra contro cui Piacenza ha messo a referto più attacchi vincenti in assoluto (118) nella scorsa Regular Season.
  • 0 gli ace per Piacenza contro Ravenna nella sfida di Coppa Italia persa per 3-0 nel settembre 2020. Si è trattato dell’unica gara in bianco dai 9 metri per gli emiliani nella scorsa stagione.
  • Da quando è alla guida di Piacenza Lorenzo Bernardi ha vinto tutte e tre le sfide contro Ravenna per 3-1. 
  • Nella scorsa stagione Francesco Recine ha messo a segno complessivamente 26 punti nei Piacenza-Ravenna, in nessun’altra sfida ne ha realizzati di più. Quest’oggi il martello azzurro è al debutto con la maglia biancorossa.
  • Piacenza è la squadra contro cui Ravenna ha realizzato complessivamente più ace nella scorsa Regular Season. 12 le battute vincenti per i romagnoli, 5 all’andata e 7 al ritorno.

Gioiella Prisma TARANTO – Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA

  • L’ultimo precedente tra le due squadre risale alla stagione 2009/2010 (24ª giornata serie A1, Taranto-Vibo Valentia 3-2). Testimone diretto Davide Candellaro, alla sua stagione d’esordio nel massimo campionato: il centrale veneto, allora in forza ai pugliesi e oggi ai calabresi, entrò in campo per un giro in battuta nel corso del 4° set.
  • L’ultima volta che Davide Saitta ha affrontato Taranto in una sfida di Regular Season nel massimo campionato si è aggiudicato il riconoscimento di MVP. È accaduto alla 17ª giornata della stagione 2009/2010 quando il palleggiatore siciliano condusse la sua Latina alla vittoria esterna (Taranto-Latina 1-3).
  • Vibo Valentia è stata la vittima preferita di Giulio Sabbi nella scorsa stagione. 48 i punti complessivi per l’opposto, compreso il record personale per il 2020/21 di 32 punti nella sfida di ritorno (21ª RS, Cisterna-Vibo Valentia 3-2).
  • Dal ritorno in Superlega nella stagione 2016/17 Vibo Valentia ha vinto una sola volta nelle prima gara disputata in campionato. Accadde proprio contro una squadra pugliese nella stagione 2018/19 quando superò per 3-1 Castellana Grotte.

Kioene PADOVA – Cucine Lube CIVITANOVA (giocata ieri)

Sostieni Volleyball.it