Superlega: Pillole 25 novembre. Kooy super contro Vibo, Karlitzek si è già superato. Perugia riparte subito

L’italo-olandese ha firmato 41 punti contro i calabresi nella scorsa stagione, il tedesco ha migliorato in solo 8 gare il totale di ace realizzati nel 2019/20. Gli umbri non perdono due gare di fila in Regular Season dalla stagione 2016/17.

337

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle tre gare di Superlega in programma questa sera.

Recupero 8ª giornata

Allianz MILANO – Sir Safety Conad Perugia

  • Milano non ha ancora perso due gare consecutive in questa Regular Season. Alle sconfitte contro Vibo Valentia (3ª) e Lube (7ª) hanno fatto seguito le vittorie con Modena (4ª) e Padova (9ª).
  • I meneghini sono reduci dalla peggior prestazione personale di squadra a muro: solo 2 i block vincenti messi a referto contro Piacenza (Kozamernik e Maar).
  • Nelle ultime 4 gare di Regular Season Matteo Piano non ha commessi errori in attacco subito murate.
  • Nella storia dei precedenti sono stati 4 i set terminati ai vantaggi, tutti vinti da Perugia.
  • Nelle ultime 26 gare di Superlega in una sola occasione Sebastian Solé ha realizzato più di un’ace, proprio nell’ultima sfida giocata contro Milano. Furono infatti 2 le battute vincenti in Verona-Milano 3-1, 13ª giornata della scorsa Regular Season.
  • Nella sfida di domenica con Monza Wilfredo Leon non ha messo a segno alcuna battuta vincente, a quasi un anno esatto dall’unica altra volta a 0 nella casellina degli ace (24 novembre 2019, Perugia-Ravenna 3-0).
  • 71,3% in attacco per Roberto Russo nell’ultimo turno, suo miglior dato stagionale in regular Season.
  • Perugia non perde due gare consecutive di Regular Season dalla stagione 2016/17 quando fu sconfitta da Modena alla 20ª giornata e dalla Lube alla 21ª. 

Recupero 9ª giornata

Itas TRENTINO – Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA

  • Complici i molti rinvii Trento rimane l’unica squadra della Superlega 2020/21 a non aver ancora conquistato punti in casa. Nelle uniche due sfide giocate tra le mura amiche infatti i dolomitici sono stati superati in 3 set da Verona e in 4 da Perugia.
  • L’ultima volta che Trento non ha schierato Simone Giannelli titolare risale al 13 febbraio 2019. Allora Lorenzetti partì con Nicola Daldello in sestetto nella gara valida per i quarti di finale di ritorno della Cev Cup (Trento-Amriswil 3-0).
  • 41 i punti complessivi per Dick Kooy nello scorso campionato contro i calabresi (20+21), squadra più colpita in assoluto dallo schiacciatore italo-olandese. 
  • Trento è la squadra contro cui Barthelemy Chinenyeze ha messo a referto più muri in totale nella scorsa stagione (5).
  • Torey Defalco ha fatto registrare proprio contro Trento la prestazione più prolifica della sua carriera italiana e conseguentemente in maglia vibonese: 22 i punti per lui in Trento-Vibo Valentia 3-1, 16ª RS 2019/20.
  • Se Vibo Valentia dovesse conquistare anche solo un punto migliorerebbe già dopo 10 giornate il totale di punti conquistati nella scorsa Regular Season (16 in 20 giornate).
  • I calabresi non battono Lube e Trento nella stessa Regular Season dalla stagione 2009/10 quando superarono i dolomitici alla 2ª giornata e i marchigiani alla 10ª.

Posticipo 11ª giornata

Top Volley CISTERNA – Leo Shoes MODENA

  • Nelle ultime 5 sfide contro gli emiliani Latina ha conquistato un solo set, il 2° (28-26) della gara giocata lo scorso 2 febbraio valida per la 18ª giornata della Regular Season 2019/20 (Latina-Modena 1-3).
  • Precedenti in chiaroscuro per Boban Kovac: il tecnico serbo è in vantaggio nelle sfide contro Giani (7-4), ma in svantaggio in quelle contro Modena (4-7).
  • Modena è la squadra contro cui Andrea Rossi ha realizzato complessivamente più muri nella scorsa Regular Season (4).
  • Modena è reduce dalla propria prestazione di squadra più prolifica in battuta: 11 gli ace realizzati contro Padova, uno in più di quelli messi a segno contro Piacenza alla 6ª giornata. Curiosamente quest’oggi affronta la squadra contro cui ha messo a segno più ace complessivamente nello scorso campionato tra andata e ritorno (23).
  • Grazie ai 4 ace realizzati contro Padova Moritz Karlitzek è salito a quota 20 in stagione, migliorando già dopo solo 8 gare il bottino della scorsa Regular Season ottenuto proprio con la maglia di Cisterna (17).
  • A Modena mancano 5 muri per raggiungere i 400 nei precedenti: sono infatti 395 finora nelle 39 sfide giocate, per una media di oltre 10 a gara.
  • Cisterna è la squadra contro cui Micah Christenson ha realizzato più ace nello scorso campionato (5) nonché l’unica con almeno 2 battute vincenti sia all’andata (2) che al ritorno (3).

Sostieni Volleyball.it