Superlega: Pillole 30 Dicembre. Cuttini talismano, Trento in equilibrio, Milano per sfatare il tabù

L’allenatore di Padova sempre vincente contro Cisterna, i dolomitici hanno vinto e perso lo stesso numero di gare e set in trasferta. Meneghini mai vincenti due volte di fila nei precedenti, Taranto ha trovato il ritmo in attacco.

190

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle gare odierne valide per il 12°, il 14° e il 15° turno di Superlega.

12ª giornata

Allianz MILANO – Itas TRENTINO

  • 250 i muri messi a referto nei precedenti, con Trento in vantaggio per 159-91.
  • Milano, vincitore 3-0 nell’ultimo precedente, non ha mai vinto due gare consecutive nella storia della sfida.
  • L’ultima gara disputata dai meneghini è stata Modena-Milano 0-3 dell’8 dicembre, confronto più corto della stagione per il lombardi (1 ora e 13 minuti).
  • In questa stessa partita Yuki Ishikawa ha chiuso con zero errori diretti in attacco per la prima volta in stagione.
  • Trento è reduce dalla miglior prestazione in ricezione della propria Regular Season: 42% il dato finale del derby dell’Adige a Santo Stefano.
  • In questa Regular Season il ruolino in trasferta di Trento è in perfetto equilibrio: 3 gare vinte e 3 perse, 11 set conquistati e 11 ceduti.
  • Nell’ultimo Milano-Trento da lui disputato Matey Kaziyski venne eletto di MVP dell’incontro (Milano-Trento 0-3, 18ª RS 2014/15). Il bulgaro chiuse con 16 punti e il 70% in attacco.

14ª giornata

Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Vero Volley MONZA

15ª giornata

Kioene PADOVA – Top Volley CISTERNA

  • Tutti e tre i set vinti dai veneti nella gara d’andata si sono chiuso con il medesimo punteggio (22-25).
  • Jacopo Cuttini ha guidato Padova al successo in tutti e 5 i precedenti disputati, 4 nel 2020/21 e 1 nel 2021/22.
  • 3 gli ace per Andrea Canella nella gara d’andata, la metà esatta di tutti quelli messi a segno finora in campionato (6). Ovviamente si tratta della prestazione più prolifica dai 9 metri della sua stagione.
  • Nella sfida di ottobre Eric Loeppky ha conquistato il suo primo e finora unico premio di MVP in maglia bianconera.
  • Dovesse vincere stasera Padova otterrebbe la sesta vittoria consecutiva nei precedenti, impresa mai riuscita a nessuna delle due squadre finora. Cisterna, allora Latina, vinse infatti per 5 volte di fila tra 2001/02 e 2003/04.
  • Nell’ultimo turno contro Perugia Tommaso Rinaldi ha messo ha referto almeno 1 muro e 1 ace nella stessa gara per la prima volta in questa stagione (1-1).

Gioiella Prisma TARANTO – Consar RCM RAVENNA

  • All’andata Luigi Randazzo ha ricevuto il primo e unico premio di MVP della sua stagione.
  • Nella gara di ottobre Taranto chiuse con il 51,1% di ricezioni perfette per quella che a tutt’oggi è ancora la miglior prestazione in assoluta per la Superlega 2021/22.
  • Nell’ultima gara disputata, Modena-Taranto 3-1 del 12 dicembre, i pugliesi hanno chiuso con il 53,5% in attacco. Non solo si tratta della miglior prestazione stagionale, ma anche dell’unica con almeno il 50%.
  • L’ultima gara in cui Ravenna è scesa in campo (Cisterna-Ravenna 3-0) ha fatto registrare due record negativi per i romagnoli: è stata la sconfitta più rapida (1 ora e 11 minuti) e gara con meno ace realizzati (1, Ljaftov) della stagione.

Sir Safety Conad PERUGIA – VERONA Volley (ieri)

Sostieni Volleyball.it