Superlega: Pillole anticipi 17ª. Sokolov torna letale, Yosifov ci riprova. Podrascanin rompe l’equilibrio

L’opposto della Lube è reduce dal massimo stagionale di punti, il connazionale di Monza proverà a ripetere la grande prestazione a muro dell'andata. Il centrale di Perugia, grande ex della sfida, è alla 18ª in maglia umbra contro le 17 in maglia Lube.

MODENA – Numeri e curiosità sui due anticipi della 17ª giornata di Superlega in programma questa sera alle 18:00 e alle 20:30.

Sir Safety Conad PERUGIA – Cucine Lube CIVITANOVA (andata 3-0)

  • Si sfidano due delle tre squadre capaci di realizzare almeno 100 ace in questa Regular Season: 153 per Perugia, 108 per la Lube.
  • Le due squadre inoltre sono a un passo dalle 200 battute vincenti nella sfida: 197 a 196 per Perugia il computo finora.
  • 4 i muri realizzati all’andata da Fabio Ricci, miglior prestazione del suo campionato.
  • Nella stessa gara furono 6 gli ace per Wilfredo Leon per una media di 2 a set, la più alta in Superlega per lo schiacciatore di Perugia.
  • Sarà una gara di “spareggio” per Marko Podrascanin: il centrale serbo ha infatti disputato tutti e 34 Lube-Perugia di cui 17 con la maglia dei marchigiani e 17 con quella umbra. Non solo, ha anche realizzato 82 muri, 41 per entrambe le squadre.
  • Alla Lube mancano 3 muri per raggiungere quota 300 nelle sfide contro Perugia (297). Furono solo 2 all’andata, il numero più basso mai fatto registrare nei precedenti.
  • Per raggiungere tale traguardo i marchigiani potranno contare su Tsvetan Sokolov, reduce dalla miglior prestazione nel fondamentale della sua stagione. Sono stati 5, infatti, i muri contro Verona nell’ultimo turno. Il bulgaro è a quota 31 nei Perugia-Lube, ma è rimasto a secco nelle ultime due gare.
  • Sempre contro gli scaligeri l’opposto bulgaro ha chiuso con 24 punti, il suo massimo in questa Regular Season
  • 300 gli attacchi vincenti per Osmany Juantorena nella storia dei precedenti su un totale di 554 (54%). 

Consar RAVENNA – Vero Volley MONZA (andata 1-3)

  • Nella storia della sfida nessuna delle due squadre è stata capace di vincere entrambe le partite di Regular Season nella stessa stagione.
  • 17 gli ace all’andata, 9 per Monza e 8 per Ravenna, il dato più alto tra tutti i precedenti.
  • Ravenna, reduce da tre sconfitte consecutive con Milano, Lube e Modena, non ha ancora perso 4 gare consecutive in questa stagione.
  • Rientrato titolare nell’ultimo turno di campionato contro Modena, Andrea Argenta ha realizzato 15 punti eguagliando il massimo in carriera in Regular Season (Lube-Modena 0-3, 19ª RS 2017/18).
  • 8 i muri realizzati da Viktor Yosifov all’andata, in quella che rimane la miglior prestazione assoluta per la Regular Season 2018/19.
  • Nella stessa sfida Oleh Plotnytskyi concluse con 0 errori in attacco e 0 murate subite (unica volta in stagione), per una percentuale dell’88,9% (16/18), la migliore del suo campionato.
  • Infine Monza fece registrare la miglior prestazione in ricezione della sua stagione finora con un 41% di perfette.
  • 59,1% in attacco per Amir Ghafour contro Latina nell’ultima gara disputata dai brianzoli, miglior dato della sua stagione.

Sostieni Volleyball.it