Superlega: Pillole anticipo 11ª. Patry e Candellaro ci riprovano, Piano e Russell come quattro stagioni fa

L’opposto francese fu MVP nell’ultimo precedente con Piacenza, per il centrale ex Trento 11 punti sia all’andata che al ritorno contro Milano nello scorso campionato. L’azzurro e l’americano erano in campo nell’unico precedente tra Piazza e Bernardi in Superlega, entrambi agli ordini dello stesso allenatore che li guiderà questa sera. Maar punge a muro, Polo cerca riscatto

109

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sull’anticipo del sabato dell’11° turno di Superlega.

Allianz MILANO – Gas Sales Bluenergy PIACENZA

  • Entrambe le squadre sono reduci dalla prestazione più prolifica a muro della propria stagione. 13 i block di Piacenza contro Monza, 14 quelli di Milano contro Padova 
  • Andamento perfetto in carriera per Jean Patry finora contro Piacenza; nell’unica gara in cui ha affrontato gli emiliani l’opposto francese è stato nominato MVP dell’incontro (Cisterna-Piacenza 3-2, 13ª RS).
  • Stephen Maar è reduce dai 5 muri messi a referto contro Padovamiglior score per lui nel fondamentale in questo campionato.
  • Matteo Piano e Aaron Russell sono gli unici due giocatori delle rose di Milano e Piacenza ad aver vissuto in prima persona una sfida tra Roberto Piazza e Lorenzo Bernardi. L’unico precedente in Superlega tra i due allenatori risale infatti a Modena-Perugia 3-2, gara valida per la 20ª giornata della stagione 2016/17. Curiosamente anche all’epoca il centrale azzurro e lo schiacciatore americano erano agli ordini degli stessi allenatori che li guideranno stasera. 
  • Nella scorsa stagione Davide Candellaro ha dimostrato un’ottima vena realizzativa contro Milano, realizzando 11 punti tanto all’andata quanto al ritorno. Si tratta delle due prestazioni più prolifiche della Regular Season 2019/20 per il centrale.
  • 160 le ricezioni perfette per gli emiliani in questo campionato, dato che pone gli uomini di Bernardi in vetta alla rispettiva graduatoria.
  • Alberto Polo è chiamato a riscattare lo 0% in attacco messo a referto contro Monza nell’ultimo turno (0/5). Non gli accadeva di chiudere una gara di Regular Season senza nemmeno un attacco vincente dal 5 novembre 2017 quando fece registrare uno 0/5 in Ravenna-Padova 3-1 (6ª giornata).

Sostieni Volleyball.it