Superlega: Pillole anticipo 18ª. Mousavi ha trovato il ritmo, Chinenyeze può chiudere il cerchio

Il centrale iraniano è reduce dalla miglior prestazione stagionale, quello francese cerca un muro vincente contro l’unica squadra della Superlega contro cui non ne ha ancora realizzato uno in questa stagione. Piacenza ancora senza tie break, Vibo sfida la sua bestia nera.

225

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sull’anticipo del sabato del’18° turno di Superlega.

Gas Sales Bluenergy PIACENZA – Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA

  • Nei tre precedenti Piacenza ha sempre concluso con almeno il 50% in attacco (51%, 50%, 54%), mentre Vibo Valentia non lo ha mai raggiunto (45%, 43%, 49%).
  • Piacenza è l’unica squadra della Superlega a non aver disputato nemmeno un tie break in questo campionato.
  • Seyed Mousavi è reduce dai 14 punti realizzati contro la Lube, prestazione più prolifica da quando veste la maglia biancorossa.
  • Aboubacar è l’unico giocatore delle due squadre ad avere realizzato almeno un muro in ognuno dei tre precedenti.
  • Piacenza è l’unica squadra della Superlega 20/21 che Vibo Valentia non ha mai sconfitto nella sua storia.
  • Nella vittoria di domenica contro Ravenna Vibo Valentia ha messo a referto il 37% di ricezioni perfette, miglior dato stagionale di squadra per i calabresi.
  • I calabresi non si troveranno di fronte l’indisponibile Georg Grozer, l’avversario che li ha puniti con più punti (30) e ace (7) in questa stagione in un singolo incontro.
  • Barthelemy Chinenyeze è reduce dal primo riconoscimento di MVP della sua carriera in Superlega. Il centrale francese cercherà di mettere a referto almeno un muro punto contro l’unica squadra del campionato 20/21 contro cui non vi è ancora riuscito.

Sostieni Volleyball.it