Superlega: Pillole ottavi gara 1. Clevenot ispirato contro Padova, Piano e Kozamernik non si murano

Lo schiacciatore di Piacenza ha fatto registrare i numeri migliori della sua Regular Season contro i patavini, i centrali di Milano non hanno subito alcuna stampata nei tre precedenti con Verona. Vitelli si fa sentire, Jensen prova a ripetersi

513

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle due gare domenicali della serie del turno preliminare dei playoff.

Allianz MILANO – NBV VERONA

  • Milano ha chiuso ognuno dei 3 precedenti stagionali con un top scorer diverso: Maar in Coppa Italia (14 punti), Patry all’andata (19) e Urnaut al ritorno (26). 
  • Nei precedenti stagionali Verona non è stata capace di murare nemmeno una volta né Matteo Piano (25 attacchi) né Jan Kozamernik (26).
  • Radostyn Stoytchev e Roberto Piazza si sono già incontrati in una serie di playoff: nella serie di semifinale della stagione 2012/13 la Trento del bulgaro si impose per 3-0 su Cuneo dopo due vittorie sul campo e una per regolamento. 
  • Nella sfida di ritorno finita 3-1 per Verona Mads Jensen ha ricevuto il suo primo e finora unico premio di MVP della sua carriera italiana.
  • Thomas Jaeschke ha messo a referto proprio contro Milano la miglior prestazione in attacco della sua Regular Season: 68% il dato finale al termine della gara di ritorno.

Gas Sales Bluenergy PIACENZA – Kioene PADOVA

  • In ognuno dei 4 precedenti tra le due squadre è stato eletto un MVP diverso (Kooy, Stern, Grozer, Clevenot).
  • Padova è stata una delle vittime preferite di Trevor Clevenot in questa Regular Season: i veneti sono la squadra a cui il canadese ha inflitto più ace (5) e muri (5) e la seconda per punti totali (35). Il martello francese è inoltre stato eletto MVP della sfida di ritorno.
  • Lorenzo Bernardi ha perso solo una gara casalinga nei playoff in Italia, l’ultima da lui disputata (gara 5 finale 2018/19, Perugia-Lube 2-3). 
  • 9 i muri per Marco Vitelli nei precedenti, miglior muratore della storia della sfida. Il centrale ha chiuso le 3 sfide stagionali migliorandosi di volta in volta (2,3,4).
  • Jacopo Cuttini è uno dei due allenatori esordienti nel 2020/21 ad aver raggiunto i playoff (l’altro è Eccheli) e l’unico ad essere in carica da inizio stagione.

Leo Shoes MODENA – Consar RAVENNA 3-0 (pillole)

Sostieni Volleyball.it