Superlega: Pillole posticipo 1ª. Perugia imbattuto dopo la Supercoppa, Cester sa come si fa

Gli umbri hanno vinto entrambe le partite disputate dopo aver conquistato il trofeo, il centrale di Vibo Valentia può vantare 12 successi contro gli umbri in carriera. Vernon-Evans e Leon ottimi nell’ultimo precedente, i calabresi provano a ripetersi in attacco e migliorarsi a muro.

235

MODENA – Numeri e curiosità sull’ultima gara del 1° turno di campionato in programma questa sera a Perugia.

Sir Safety Conad PERUGIA – Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA (oggi – 20:30)

  • Finora Perugia ha sempre vinto la prima gara disputata dopo la conquista della Supercoppa. Nel 2017/18 superò 3-0 Padova, la scorsa stagione si impose al tie break a Monza.
  • L’ultimo precedente tra le due squadre disputato a Perugia è terminato 3-0 in favore degli umbri con tutti e tre i parziali conclusisi sul 25-17.
  • Vibo Valentia è l’unica squadra contro cui Wilfredo Leon non ha commesso alcun errore in ricezione nello scorso campionato (48 ricezioni tra andata e ritorno).
  • Il fuoriclasse cubano ha chiuso le tre partite disputate finora sempre in crescendo nel numero di punti (16, 21, 31) e nelle percentuale di attacco (46%, 52%, 64%).
  • Sharone Vernon-Evans ha messo a referto 28 punti contro i calabresi nell’ultima gara della scorsa stagione (23ª Ravenna-Vibo Valentia), massimo assoluto per lui in carriera finora in Superlega.
  • 59% in attacco per Vibo Valentia nell’ultimo precedente (19ª Vibo Valentia-Perugia 1-3), miglior prestazione assoluta del 2019/20 per i calabresi.
  • Enrico Cester è il giocatore di Vibo Valentia con più successi in carriera contro Perugia: 12 le vittorie per il centrale tutte ottenute in maglia Lube.
  • In questo scorcio di stagione Vibo Valentia è la squadra che ha realizzato meno muri (0,9 a set, 9 in 10 set) e ne ha subiti di più (3,1 a set, 31 in 10).

Sostieni Volleyball.it