Superlega: Pillole quarti Gara 1. Cebulj a tutto gas, per Velasco altro tie break?

Lo sloveno proverà a ripetere i numeri della sfida playoff dello scorso anno quando chiuse con una media d’attacco superiore al 60%. 5 tie break nelle ultime 5 apparizioni delle squadre del tecnico di Modena nei quarti playoff. Holt-Kozamernik scintille al centro.

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulla sfida inaugurale dei playoff scudetto 2018/19 in programma questa sera alle 18:00 al Pala Panini.

Azimut Leo Shoes MODENA – Revivre Axopower MILANO

  • Il quarto di finale tra Modena e Milano è l’unico che si ripete rispetto ai playoff 2017/18.
  • Entrambe le squadre possono vantare ben 7 giocatori capaci di aggiudicarsi almeno un premio di MVP durante la Regular Season, record stagionale alla pari con Perugia. Per Modena si tratta di Urnaut, Zaytsev, Bednorz, Christenson, Mazzone, Pinali e Rossini per Milano di Clevenot, Abdel-Aziz, Piano, Hirsch, Maar, Pesaresi, Kozamernik.
  • Le due squadre hanno totalizzato lo stesso numero di muri vincenti nei precedenti (106); in questa stagione il bilancio è 28-20 per Milano.
  • A Modena mancano solo 2 ace per raggiungete i 100 contro Milano (98); nelle tre sfide di quest’anno ne ha realizzati 16.
  • Le ultime 5 gare disputate dalle squadre di Julio Velasco nei quarti di finale playoff si sono concluse tutte al tie break: 2 sconfitte e 1 vittoria alla guida di Modena contro Trento nel 2005/06 e 2 sconfitte contro Cuneo sulla panchina di Montichiari nel 2007/08. 
  • Maxwell Holt ha giocato solo due dei precedenti stagionali, ma ha realizzato almeno 3 muri in ognuno di essi (3;4). Nelle due gare di playoff dello scorso anno il centrale americano realizzò ben 23 punti tra Gara 1 (11) e Gara 2 (12) dove venne nominato MVP.
  • Bartosz Bednorz e Nimir Abdel-Aziz sono i due migliori realizzatori nelle sfide stagionali nonostante abbiano entrambi saltato la sfida d’andata: 37 i punti per il polacco, 36 per l’olandese.
  • In 6 tentativi da allenatore Andrea Giani non ha mai vinto una serie di quarti di finale playoff.
  • Jan Kozamernik è reduce dal primo premio di MVP della sua carriera italiana.
  • Nella serie di playoff dello scorso anno Klemen Cebulj ha chiuso con una media di oltre il 60% in attacco frutto del 58,6% di Gara1 e del 63% in Gara2. 38 i punti totali per lui, 34 in attacco.
I numeri dei precedenti tra Modena e Milano in questa stagione.

Sostieni Volleyball.it