Superlega: Pillole Quarti Gara 1. Lube implacabile all’esordio, Rychlicki attento, muri alla francese nei Modena-Milano

I cucinieri non perdono gara 1 dei quarti playoff dal 2014/15, l’opposto di Perugia senza errori in attacco contro Cisterna. Ngapeth e Chinenyeze i best blocker stagionali della sfida tra emiliani e meneghini, Maar sa come si fa

4032

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle tre gare domenicali dei quarti playoff di Superlega.

Sir Safety Conad PERUGIA – Top Volley CISTERNA

  • Perugia ha realizzato più del doppio degli ace di Cisterna nei precedenti: 146-70. In questa stagione il bilancio è di 16-1.
  • Gli umbri hanno perso le ultime due gare casalinghe nei playoff, gara 1 e 3 di finale 21/22 contro la Lube. Non è mai successo che ne perdesse tre di fila.
  • Wilfredo Leon è l’unico giocatore delle due squadre ad essere andato in doppia cifra sia nella gara d’andata (12) che di ritorno (28) nei due confronti di Regular Season.
  • I pontini sono l’unica squadra contro cui Kamil Rychlicki non ha commesso errori in attacco nella Regular Season appena finita.
  • Tra le 8 squadre qualificate per i quarti playoff Cisterna è quella che ha disputato meno gare in stagione (24).
  • Nell’ultimo precedente al Pala Barton i pontini non riuscirono a mettere a referto nemmeno una battuta vincente (Perugia-Cisterna 3-1, 1ª RS).
  • Stephen Maar ha già vinto una gara dei quarti di playoff in casa di Perugia. È accaduto l’anno scorso in occasione di gara 1 Perugia-Milano 2-3; lo schiacciatore canadese entrò in campo a partita in corso nel 2° e 5° set.

Cucine Lube CIVITANOVA – Vero Volley MONZA

  • Nelle ultime 7 edizioni dei playoff la Lube ha perso una sola volta gara 1 dei quarti. Accadde nella stagione 2014/15 quando i cucinieri caddero 1-3 contro Latina. Curiosamente sulla panchina dei pontini sedeva Gianlorenzo Blengini.
  • Nei due precedenti stagionali disputati all’Eurosuole Forum, la semifinale di Supercoppa Italiana e il ritorno in Regular Season, Ricardo Lucarelli ha sempre chiuso l’incontro oltre il 70% in attacco (71% e 72%). In totale nelle tre gare disputate contro i brianzoli nel 2021/22 il brasiliano ha realizzato ben 11 ace a fronte di soli 5 errori.
  • La Lube è reduce dal 10% in ricezione contro Milano nel recupero di mercoledì, peggior dato stagionale nelle competizioni italiane.
  • Nell’ultimo precedente stagionale Marlon Yant ha chiuso con 19 punti, prestazione più prolifica del suo campionato.
  • Monza ha vinto solo 2 delle 7 gare disputate nelle competizioni italiane in questa stagione dopo un incontro di Coppa CEV. 
  • I brianzoli sono a caccia della loro prima vittoria in trasferta nei playoff: 0 su 6 il bottino finora.
  • Vlad Davyskiba proverà a portare anche nelle competizioni italiane il gran momento di forma visto in Europa. Il giovane bielorusso infatti è stato eletto MVP in entrambe le gare di finale di Coppa CEV.

Leo Shoes PerkinElmer MODENA – Allianz MILANO

  • Finora Modena ha vinto tutte e 4 le gare disputate nei playoff contro Milano tra 2017/18 e 2018/19. Il successo in gara 2 del 2018/19 (Milano-Modena 1-3) è a tutt’oggi l’ultima vittoria per gli emiliani in una serie dei quarti scudetto.
  • Modena è l’unica delle 8 squadre classificatesi per i quarti playoff ad aver una media muri vincenti/set inferiore a 2 (1,96).
  • Andrea Giani cerca la prima vittoria nei playoff in un Modena-Milano: l’attuale allenatore degli emiliani infatti era sulla panchina dei lombardi nelle sopracitate serie del 2017/18 e 2018/19.
  • Earvin Ngapeth ha realizzato 6 block vincenti nei due Modena-Milano in questa stagione (3+3), dato che lo rende il miglior muratore della sfida in compagnia del connazionale Barthelemy Chinenyeze (1+5). Anche Jean Patry si è fatto valere nel fondamentale stampando 3 muri nell’unica delle due gare giocate.
  • Milano ha sempre disputato gara 1 di quarti di finale in trasferta. Una la vittoria, quella dello scorso anno sul campo di Perugia (Perugia-Milano 2-3).
  • Gli emiliani sono la squadra contro cui Jean Patry ha messo a referto la prestazione più prolifica dai 9 metri in questa stagione: ben 5 gli ace nella gara di ritorno (Milano-Modena 2-3, 24ª RS).

Itas TRENTINO – Gas Sales Bluenergy PIACENZA (giocata ieri)

Sostieni Volleyball.it