Superlega: Pillole Semifinale Gara 5. Colaci re degli spareggi, Rossini e Holt unici reduci. Zaytsev e Leon verso nuovi traguardi

Il libero di Perugia ha vinto le 9 gare decisive disputate finora, l’omologo modenese e il centrale americano erano in campo nell’ultima gara da dentro o fuori degli emiliani. L’opposto è a un passo dai 100 punti stagionali contro Perugia, il cubano ha superato quota 150 ace nel 2018/19

MODENA – Numeri e curiosità sulla decisiva sfida di Gara 5 delle semifinali in programma questa sera alle 18:00 a Perugia.

Sir Safety Conad PERUGIA – Azimut Leo Shoes MODENA (serie 2-2)

  • Per la terza volta negli ultimi tre anni Perugia si gioca l’accesso alla finale in una gara di spareggio: nel 2016/17 cadde a Trento, lo scorso anno si qualificò proprio a spese dei trentini. Sono ben 10 le serie terminate alla gara decisiva per gli umbri sulle 16 disputate: il bilancio è di 7 vittorie e 2 sconfitte, entrambe in semifinale ed entrambe contro Trento.
  • Massimo Colaci ha vinto tutte le sfide di spareggio nei playoff alle quali ha partecipato dalla stagione 2010/11 a oggi: 5 con la maglia di Trento e 4 con quella di Perugia.
  • Agli umbri mancano 3 ace per raggiungere i 150 nella storia dei precedenti contro Modena (147). In Gara 4 sono stati solo 5, ma quest’anno De Cecco e compagni hanno una media di 10 a gara contro i canarini (70).
  • Con le 3 battute vincenti di giovedì sera Wilfredo Leon ha superato quota 150 in stagione. Sono infatti 153 gli ace in tutte le competizioni così suddivisi: 8 in Supercoppa Italiana, 9 in Coppa Italia, 20 in Champions League, 21 ai playoff e 94 in Regular Season.
  • Il cubano è inoltre l’unico giocatore di Perugia ad aver realizzato almeno 10 punti in ognuna delle 7 gare di playoff disputate (141 in totale).
  • Aleksandar Atanasijevic è reduce dalle 4 murate subite in gara 4, il peggior dato dei suoi playoff.
  • La vittoria ottenuta giovedì è stata la più rapida di sempre per Modena contro Perugia (1 ora e 19 minuti) e ha eguagliato il massimo scarto in favore dei canarini (16 punti, 75-59).
  • Modena ha dovuto affrontare una sola gara di spareggio nelle ultime 7 stagioni, la vittoriosa gara 3 dei quarti di finale 2016/17 contro Padova. Di conseguenza dell’attuale rosa solo Maxwell Holt e Salvatore Rossini sono già scesi in campo in una gara decisiva con la maglia degli emiliani.
  • Bartosz Bednorz ha concluso Gara 4 con il 60% in attacco, sua miglior prestazione nei playoff.
  • 8 i punti realizzati da Kevin Tillie; il francese ne aveva messi a referto 4 in tutti i playoff. Giovedì ha inoltre messo segno il suo primo muro.
  • A Ivan Zaytsev manca un solo punto per raggiungere quota 100 in stagione contro Perugia (7 gare, media di 14,1 a gara).

Sostieni Volleyball.it