Superlega: Recupero, Verona cerca riscatto a Bari e il recupero di Sharifi, Savani e Manavi. Castellana Grotte dubbio De Togni

Savani contro Perugia
Savani contro Perugia

Posticipo 4a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Mercoledì 5 dicembre 2018, ore 20.30
BCC Castellana Grotte – Calzedonia Verona
Arbitri: Cesare-Zavater

BARI – Pochi giorni dopo il miglior spot possibile per la SuperLega Credem Banca, la Finalissima del Mondiale per Club in Polonia tra Trentino Diatecx e Cucine Lube Civitanova, si torna al Campionato con il recupero della 4a giornata di andata della Regular Season in programma mercoledì 5 dicembre, alle 20.30 al PalaFlorio di Bari, tra i padroni di casa della BCC Castellana Grotte e la Calzedonia Verona.

Settima sfida tra pugliesi e veneti, con gli scaligeri che dal 2010 a oggi hanno vinto 5 dei 6 scontri diretti, conoscendo l’unica sconfitta nel mese di gennaio 2013 al PalaGrotte in 3 set.

Gli ospiti ritrovano da rivale l’ex bandiera Zingel, per sette stagioni all’ombra dell’Arena fino al torneo 2016/17. In nona posizione dopo il crollo interno nel derby con Padova, Verona cerca la posta piena per scavalcare i cugini e agganciare Monza a 14 punti. Più delicata la posizione degli uomini di Paolo Tofoli, a secco di vittorie, relegati in coda a 2 punti e con 6 lunghezze di ritardo da Siena dopo il flop nello scontro diretto con i toscani.

La Calzedonia Verona di Nikola Grbic arriva in Puglia con alcuni giocatori non in perfette condizioni fisiche e reduce da tre sconfitte consecutive che la tengono in nona posizione a 11 punti in classifica. Il tecnico veronese dovrà verificare soprattutto le condizioni degli schiacciatori SharifiSavani e Manavi (domenica scorsa in campo grazie agli antidolorifici), con l’opzione Marretta in stand by, oltre che del centrale Alletti, sostituito nella gara di domenica scorsa con Padova da Birarelli.

Unico dubbio per lo start six di Tofoli resta la presenza di De Togni alle prese con un problema alla spalla; qualora non dovesse farcela già pronto Scopelliti  (foto) che ben si è comportato a Siena.

 

 

PRECEDENTI: 6 (1 successo Castellana Grotte, 5 successi Verona)

EX: Aidan Zingel a Verona dal 2010 al 2017.

HANNO DETTO
Giuseppe Barbone (vice allenatore BCC Castellana Grotte): “Contro Verona sarà solo la quarta partita che disputeremo in casa dall’inizio del Campionato. Inutile sottolineare che è un match importantissimo e delicato che potrebbe rappresentare una svolta specie per la nostra classifica più che per l’impegno che ogni giorno i ragazzi di certo non lesinano. Sono convinto che possiamo fare bene contro una formazione comunque molto forte, costruita per essere a ridosso delle grandi di questo Campionato, ma che non sta attraversando un ottimo momento. Una vittoria sarebbe molto importante e regalerebbe morale a tutto l’ambiente, ai ragazzi ed alla Società. Speriamo che i nostri tifosi ci restino vicini perché sono queste le occasioni in cui c’è più bisogno del loro apporto”.
Javad Manavi (Calzedonia Verona): “Veniamo da tre partite senza vittorie, ora per noi è arrivato il momento di dare ancora di più per ritrovare punti e fiducia. Contro Castellana sarà una sfida difficile, come lo sono tutte in questo Campionato; la classifica non conta perché anche loro vorranno portare a casa l’intera posta in palio”.

Classifica – Sir Safety Conad Perugia 28, Azimut Leo Shoes Modena 24, Cucine Lube Civitanova 21, Itas Trentino 21, Consar Ravenna 15, Revivre Axopower Milano 15, Vero Volley Monza 14, Kioene Padova 12, Calzedonia Verona 11, Top Volley Latina 10, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 10, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 10, Emma Villas Siena 8, BCC Castellana Grotte 2

1 incontro in meno: Cucine Lube Civitanova, Itas Trentino, Revivre Axopower Milano, Calzedonia Verona, Top Volley Latina, BCC Castellana Grotte

Sostieni Volleyball.it