Superlega: Si riparte da Piacenza-Vibo. All’andata fu la partita del braccio di ferro di Baranowicz

452

MODENA – Ora che è nota la griglia di Del Monte Coppa Italia grazie al completamento del girone di andata, La SuperLega Credem Banca guarda avanti con la 7a giornata di ritorno, turno in programma il 9 e 10 gennaio. In campo dieci squadre perché Modena-Padova (3-0) è andata in scena a novembre.

7a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 9 gennaio 2021, ore 18.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta RAI Sport
ARBITRI: Piana-Goitre
Terzo arbitro: Libardi
Addetto al Video Check: Mutti
Segnapunti: Salvati
PIACENZA – Rientrata dalle Marche, dove nel recupero infrasettimanale, con soli dieci effettivi disponibili, si è arresa 3-1 nel quartier generale della Lube, la Gas Sales Bluenergy Piacenza è chiamata a un’impresa. Nell’anticipo di sabato alle 18.30 il team emiliano accoglie al PalaBanca (tornato agibile dopo la riparazione della copertura) la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Una sfida chiave per entrambe le squadre. Gli ospiti hanno cancellato la macchia dello stop a Verona con una vittoria piena in casa con Ravenna e al quarto incrocio con gli emiliani sognano di rompere il tabù che li vede sempre perdenti al cospetto dalla Gas Sales Bluenergy. Tra i padroni di casa militano 4 ex tesserati di Vibo, tra cui Antonov al momento indisponibile.

Domenica 10 gennaio 2021, ore 20.30
Consar Ravenna – Sir Safety Conad Perugia
Arbitri: Frapiccini-Mattei
Terzo arbitro: Polenta
Addetto al Video Check: Marchetti
Segnapunti: Ravaioli
RAVENNA – In campo la decima forza della SuperLega Credem Banca contro la capolista della Regular Season, in un match posticipato alle 20.30 poiché il Pala De Andrè è diventato sede di somministrazione vaccini durante il giorno. La Consar Ravenna, rammaricata per la sconfitta in 4 set all’Arena di Monza nel recupero della 9a giornata di andata, frutto di una reazione tardiva a detta dei protagonisti, torna in scena al Pala De Andrè per la sfida con la Sir Safety Conad Perugia, leader della classifica che rischia di pagare caro lo scivolone interno con Trento, visto che la Lube, prima inseguitrice nel ranking, si sta rifacendo pericolosamente. Contro i ragazzi di Bonitta, Leon può siglare i 10 punti che lo separano dai 1500 in carriera.

Domenica 10 gennaio 2021, ore 17.00
Top Volley Cisterna – NBV Verona
Arbitri: Saltalippi-Santi
Terzo arbitro: Rossi
Addetto al Video Check: Gasparrini
Segnapunti: Restaino
CISTERNA – In cerca dei primi punti nel girone di ritorno e reduce dallo stop del 6° turno di ritorno a Monza, alle 17.00 di domenica la Top Volley Cisterna cerca di invertire la rotta nel proprio Palasport contro la NBV Verona, formazione in salute che ha raccolto 6 punti negli ultimi due turni del girone di ritorno, superando prima Vibo, poi Milano. I precedenti sorridono agli scaligeri, avanti per 24 vittorie a 10. Gli ospiti ritrovano da avversari gli ex Randazzo e Sottile, mentre Peslac lo scorso anno militava a Cisterna. Tra i padroni di casa Sabbi è caccia di un record personale (16 attacchi vincenti ai 3000 in carriera).

Domenica 10 gennaio 2021, ore 18.00
Itas Trentino – Vero Volley Monza
Diretta RAI Sport
Arbitri: Canessa-Pozzato
Terzo arbitro: Lambertini
Addetto al Video Check: Gioia Segnapunti: Rizzardo
TRENTO – Momento d’oro per l’Itas Trentino, che continua a inanellare vittorie, anche negli scontri diretti, e a mettere da parte punti scalando la classifica. Decisivo il successo netto nel recupero della 10a giornata di andata contro Milano, valso il terzo posto nella griglia dei Quarti di Del Monte® Coppa Italia SuperLega. Alla BLM Group Arena si presenta una Vero Volley Monza in stato di grazia con 7 vittorie consecutive, l’ultima centrata in casa per 3-1 con Ravenna nel recupero della 9a di andata. Risultato che ha permesso al Club brianzolo di soffiare a Milano il quinto posto nella griglia di Coppa Italia evitando così proprio la trasferta nei Quarti con l’Itas, rivale battuta solo 2 volte su 17 tentativi. Galassi e Lanza tornano a Trento da rivali. Kooy è a 12 attacchi dai 1000.

Domenica 10 gennaio 2021, ore 19.30
Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova
Diretta Eleven Sports
Arbitri: Cappello-Tanasi
Terzo arbitro: Rusconi
Addetto al Video Check: Fumagalli Segnapunti: Zuccotti
MILANO – Reduce dagli stop ravvicinati a Verona e a Trento, l’Allianz Milano è in cerca di riscatto tra le mura amiche della Allianz Cloud, ma in Lombardia arrivano i Campioni del mondo della Cucine Lube Civitanova, che hanno fatto irruzione nel 2021 con 6 punti incamerati in due gare, alla Kioene Arena contro Padova e all’Eurosuole Forum nel recupero di martedì con Piacenza. Meneghini e marchigiani si sono incontrati 13 volte e il sestetto lombardo è riuscito a imporsi in 2 occasioni. In classifica la Lube è seconda con 19 punti in più dell’Allianz, che però ha giocato due gare in meno dei biancorossi. Tra i giocatori, l’unico ex è il libero Pesaresi, che vanta trascorsi con i cucinieri, così come il secondo allenatore Camperi, per un biennio a Civitanova da vice.

Giocata il 14 novembre 2020
Leo Shoes Modena – Kioene Padova 3-0

LA CLASSIFICA ATTUALE
Sir Safety Conad Perugia 43 (17)
Cucine Lube Civitanova 39 (16)
Itas Trentino 33 (16)
Tonno Callipo Vibo Valentia 31 (16)
Vero Volley Monza 26 (15)
Gas Sales Bluenergy Piacenza 24 (16)
Leo Shoes Modena 23 (16)
Allianz Milano 20 (14)
NBV Verona 19 (16)
Consar Ravenna 13 (16)
Kioene Padova 12 (17)
Top Volley Cisterna 5 (17)
(n) numero gare giocate

 

Sostieni Volleyball.it