Superlega: Svolta epocale, depositati i contratti delle prime squadre

4823
Massimo Righi, Presidente della Lega Pallavolo

BOLOGNA – Sono stati completati oggi i depositi degli accordi economici con i tesserati delle squadre di SuperLega. Le tredici società della attuale stagione hanno completato le procedure previste dal regolamento approvato dal Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo con l’ultima stesura del settembre scorso.
È una giornata storica per il principio della trasparenza e del fair play economico, già iniziato anni fa con l’introduzione delle fideiussioni e la profonda rivisitazione del regolamento di ammissione ai campionati.
Le Società devono presentare la documentazione all’Organo di Controllo, esterno alla Lega, che verifica la concordanza fra i singoli moduli depositati e i pagamenti del 100% dei compensi lordi alle scadenze indicate. Severe le sanzioni per il mancato saldo delle spettanze della rosa, che prevedono interdizioni e penalizzazioni in classifica.

“Oggi è un’altra giornata decisiva per il nostro Consorzio e per la SuperLega Credem Banca – afferma il presidente Massimo Righi. – Non siamo di fronte a un semplice atto burocratico ma alla realizzazione di un lunghissimo percorso, molto complicato, che definisce un principio di profonda lealtà: la corrispondenza del budget alla forza di ogni Società sul mercato di atleti e allenatori. È una vittoria dell’autodisciplina dei Club affinché non ci siano stratagemmi alla legge del campo”.

Sostieni Volleyball.it