Superlega: top finale playoff e playoff 5° posto. Leon miglior realizzatore, Simon stampa 6 muri, poker di ace per 3 atleti

339
I numeri dello schiacciatore di Perugia, miglior giocatore della seconda sfida di finale scudetto.

MODENA – I migliori della seconda sfida della finale scudetto e della 7ª e ultima giornata del girone playoff 5° posto.

Finale scudetto – Gara 2

Cucine Lube CIVITANOVA-Sir Safety Conad PERUGIA 2-3
Punti: 38 Leon (Perugia)
Ace: 4 Leon, Plotnytskyi (Perugia)
Attacchi: 31 Leon (Perugia)
Muri: 6 Simon (Civitanova)
MVP: Leon (Perugia)

Playoff 5° posto – 7ª giornata

Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA-Allianz MILANO 0-3
Punti: 18 Urnaut (Milano)
Ace: 2 Kozamernik (Milano)
Attacchi: 16 Urnaut (Milano)
Muri: 2 Defalco (Vibo Valentia), Kozamernik (Milano)
MVP: Ishikawa (Milano)

Gas Sales Bluenergy PIACENZA-Consar RAVENNA 3-1
Punti: 16 Mousavi, Finger (Piacenza)
Ace: 2 Tondo, Antonov, Clevenot, Baranowicz (Piacenza)
Attacchi: 14 Finger (Piacenza), Koppers (Ravenna)
Muri: 3 Grozdanov (Ravenna)
MVP: Baranowicz (Piacenza)

Leo Shoes MODENA-Kioene PADOVA 3-1
Punti: 15 Vettori (Modena)
Ace: 3 Mazzone (Modena), Bottolo (Padova)
Attacchi: 14 Vettori (Modena)
Muri: 3 Petric (Modena)
MVP: Petric (Modena)

NBV VERONA-Top Volley CISTERNA 3-1
Punti: 30 Sabbi (Cisterna)
Ace: 4 Zingel (Verona)
Attacchi: 27 Sabbi (Cisterna)
Muri: 3 Aguenier, Zingel (Verona); Sabbi, Krick (Cisterna)
MVP: Magalini (Verona)

Sostieni Volleyball.it