Superlega: top gare 19ª. Nishida top scorer, 6 ace per Weber, Di Martino stampa 6 muri

Con i 28 punti contro Ravenna l’opposto di Vibo Valentia fa meglio dei 26 del pari ruolo di Padova, tra i migliori a muro muri la spuntano il centrale di Taranto che fa meglio dei 5 block vincenti di Beretta

250
I numeri dell'opposto giapponese, miglior giocatore della sfida con Ravenna.

MODENA – I migliori delle cinque partite valide per il 16° e 19° turno di Superlega disputate nel weekend.

Vedi anche: le classifiche di rendimento al 30 gennaio

16ª giornata

Top Volley CISTERNA – VERONA Volley 1-3
Punti: 23 Mozic (Verona)
Ace: 2 Dirlic, Baranowicz (Cisterna); Cortesia (Verona)
Attacchi: 18 Mozic (Verona)
Muri: 4 Mozic (Verona)
MVP: Asparuhov (Verona)

19ª giornata

Kioene PADOVA – Gioiella Prisma TARANTO 2-3
Punti: 26 Weber (Padova)
Ace: 6 Weber (Padova)
Attacchi: 18 Weber (Padova)
Muri: 6 Di Martino (Taranto)
MVP: Falaschi (Taranto)

Consar RCM RAVENNA – Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA 1-3
Punti: 28 Nishida (Vibo Valentia)
Ace: 2 Basic, Nishida (Vibo Valentia)
Attacchi: 26 Nishida (Vibo Valentia)
Muri: 3 Kalpwijk (Ravenna); Candellaro (Vibo Valentia)
MVP: Nishida (Vibo Valentia)

Allianz MILANO – Sir Safety Conad PERUGIA 1-3
Punti: 23 Leon (Perugia)
Ace: 4 Leon (Perugia)
Attacchi: 19 Leon (Perugia)
Muri: 4 Chinenyeze (Milano)
MVP: Anderson (Perugia)

Vero Volley MONZA – Itas TRENTINO 1-3
Punti: 20 Lavia (Trentino)
Ace: 2 Sbertoli, Michieletto (Trentino)
Attacchi: 17 Kaziyski (Trentino)
Muri: 5 Beretta (Monza)
MVP: Kaziyski (Trentino)

Sostieni Volleyball.it