Superlega: Vincono anche Milano, che festeggia il ritorno di Piano, e Monza

Revivre Axopower Milano – Kioene Padova 3-1 (19-25, 25-23, 25-23, 28-26) – i tabellini

MVP: Matteo Piano
Spettatori: 1.347.

BUSTO ARSIZIO – Nella seconda giornata la Revivre Axopower Milano trova nel PalaYamamay di Busto Arsizio i primi 3 punti della stagione. Partita con la formazione di Andrea Giani vittoriosa su Padova 3-1.
 
Giani, che deve fare a meno di Nimir (premiato all’inizio del match per il maggior numero di ace della passata stagione), costretto al forfait per una lieve discopatia lombare, propone, in diagonale di posto 2, Alessandro Tondo con Sbertoli palleggiatore. Padova risponde con la stessa formazione che ha esordito in casa con Civitanova. Il primo set scorre via veloce, fino all’allungo determinante degli ospiti che, grazie alle giocate a muro e a un concreto cinismo mostrato in attacco, chiude il parziale sul 19-25.
 
Nel secondo set si rivede in campo Matteo Piano dopo 224 giorni dall’ultimo match giocato ed è un’altra Powervolley. Ace, muri e ottimi contrattacchi generano un iniziale +8 (11-3), ma è ancora Padova a rifarsi sotto, recuperando fino al 21-21. Clima rovente per il Video Check del 23-22 (palla in a favore di Milano), con il set chiuso dall’errore al servizio dei veneti (25-23).
 
Il terzo set scorre nuovamente sulla linea sottile dell’equilibrio, con le due squadre a rincorrersi vicendevolmente fino al 23-21, quando è Tondo a provare lo sprint finale a muro e con il canadese Maar a siglare la diagonale del 25-23. Nel quarto e decisivo set è il turno al servizio di Tondo a creare uno strappo nel match (16-14), ma sono i vantaggi a decidere il vincitore. Il punto finale di Kozamernik in battuta chiude set e partita.
 
Da segnalare, nel secondo set, il cartellino verde per l’opposto patavino Torres, in una fase concitata del parziale, che ha ammesso il proprio tocco sull’attacco di Basic, sul punteggio di 20-19 (poi 21-19).
 


 

Top Volley Latina – Vero Volley Monza 1-3 (24-26, 23-25, 25-22, 23-25) – i tabellini

MVP: Viktor Yosifov 
Spettatori: 416.
 
NAPOLI – La Top Volley Latina perde la prima partita “casalinga” giocata al PalaBarbuto di Napoli (1-3) contro il Vero Volley Monza. La formazione pontina ha subito il recupero del team brianzolo nei primi due set in cui era stata sempre in vantaggio: nel primo è capitolata vendendosi annullare due set point da Monza (24-26), mentre nel secondo ha ceduto dal 20-18 con un turno in battuta di Plotnisky che ha capovolto il parziale fino al 23-25. Nel terzo spicchio di gara la Top Volley Latina ha riaperto il match vincendo con orgoglio 25-22 in un parziale giocato prevalentemente su Stern. Equilibrio anche nel quarto set che Monza ha vinto 23-25 piazzando la zampata vincente dopo il 22-22. Totale equilibrio tra le due squadre in tutti i fondamentali con la Top Volley Latina addirittura più incisiva in battuta: il primo set, vinto da Monza in maniera rocambolesca, ha spostato gli equilibri.

Sostieni Volleyball.it