Taviano: Colpo di mercato, arriva il nazionale spagnolo Ruiz

520
Fran Ruiz con la maglia della nazionale

TAVIANO – Un’elevazione di 360 cm per “soli” 178 cm di pura potenza in attacco: colpaccio di metà estate per la Pag Volley che sigla un contratto annuale con il nazionale spagnolo Francisco José Ruiz. L’accordo tra la Società giallorossa e lo schiacciatore di Cordoba classe 1991 è stato formalizzato nei giorni scorsi dal Direttore Sportivo Massimo Portaccio. 
Il martello spagnolo, reduce dalla vittoria in Super League e dal successo la Copa del Rey a Palma de Mallorca, porta in dote a Taviano un DNA da campione e una spettacolarità di gioco e di salto indiscusse. Nonostante i suoi 178 cm di altezza, Ruiz nella stagione appena trascorsa è riuscito a mettere a segno 396 punti mantenendo una media di 15.23 punti in 26 partite giocate. Una vera e propria “bomba” andalusa che ha iniziato la sua carriera nel Unicaja Malaga e si è formato nel roster del Córdoba Adecor facendosi notare nell’ambiente della pallavolo della città Numancia, di Juvasa Cajasol Siviglia, nella Pallavolo Teruel e nel Can Ventura.
In queste settimane Fran Ruiz si sta allenando con la nazionale spagnola a Guadalajara per preparare i play-off del Campionato del Mondo in Belgio e le finali del Campionato Europeo che si terranno in Polonia a fine agosto. Poi si lascerà la Spagna per raggiungere il Salento dove si unirà al roster a disposizione di Mister Fabrizio Licchelli.
«Essere riusciti a portare a Taviano un atleta del calibro di Fran Ruiz ci riempie di orgoglio – commenta il Ds Massimo PortaccioCosì come veder giocare questo campione è certamente uno spettacolo esaltante. Non vediamo l’ora che si unisca alla squadra di validissimi atleti che stiamo allestendo in vista della sfida dell’A2 che ci attende».
«Ho visto molti video di Franz Ruiz della Nazionale – sottolinea mister Fabrizio Licchellie di lui mi hanno impressionato la sua grandissima capacità di salto e le sue straordinarie potenzialità di attacco a muro nonostante l’altezza. Ma ciò che mi entusiasma di Fran è la grinta che mette in campo e la voglia di giocare ed essere protagonista in ogni azione. Sono certo che con Ruiz e gli altri ragazzi non solo riusciremo a far bene ma infiammeremo tifosi e pubblico».