Superlega: Test match, Verona – Milano 2-3

173
Allianz Powervolley Milano

VERONA – Due ore di buona pallavolo nel test match tra Verona Volley e Allianz Powervolley Milano. Sono stati disputati cinque set, alla fine hanno prevalso i ragazzi di coach Piazza per 2-3 (23-25, 22-25, 25-20, 17-25, 15-11).

Buone le indicazioni per entrambi i tecnici in vista dei rispettivi imminenti impegni di Superlega del weekend. Stoytchev al via ha schierato Mozic, Cortesia, Aguenier, Asparuhov, Spirito, Jensen e il libero Bonami. I primi due set sono stati molto equilibrati, da vero “clima campionato”, con i lombardi bravi nel chiudere i parziali nel punto a punto finale. Dal terzo set invece sempre in mano a Spirito e soci, poi spazio anche agli altri giocatori da entrambi i lati per altri due parziali di buona fattura.

Queste le parole di Lorenzo Cortesia alla fine del confronto amichevole: “Abbiamo giocato una buona pallavolo, ma sicuramente c’è ancora da lavorare in palestra. Ci manca soprattutto lo sprint finale, perché ci portiamo in vantaggio e poi caliamo troppo la tensione. Dobbiamo essere più lucidi nei momenti importanti, Milano è una grande squadra, con grandi nomi, e questo un po’ ci è mancato stasera. Cisterna? Sarà una partita difficile, noi dovremmo prepararla al meglio ed entrare in campo con la giusta cattiveria ed entusiasmo. Con Perugia abbiamo dimostrato di volerci battere su ogni palla e così faremo anche domenica. Giocheremo davanti al nostro pubblico e daremo il massimo”.

Ora torna il campionato. Verona sarà impegnata in casa contro Cisterna, mentre Milano farà visita sabato in anticipo a Piacenza.

Sostieni Volleyball.it