Tokyo2020: -14. Le divise ufficiali di Errea (esclusive per i Giochi) per azzurri e azzurre

3140

ROMA – Eleganza e ricercatezza per il volley italiano ai Giochi olimpici di Tokyo. Per la nazionale maschile, femminile e di sitting volley, Erreà Sport punta sull’orgoglio azzurro e tutto il prestigio del tricolore.
Le attese Olimpiadi di Tokyo 2020 si avvicinano e in occasione di un palcoscenico di così grande importanza, Erreà Sport presenta le nuove divise create per la Fipav, la Federazione italiana di pallavolo, presente ai Giochi con la nazionale maschile, femminile e di sitting volley.
Valore della tradizione e spunti innovativi si fondono in un mix armonico e moderno che esalta al massimo le caratteristiche di raffinatezza, innovazione e grande cura di ogni piccolo dettaglio.
Per la tonalità delle divise, Erreà sceglie, per la prima maglia, il rispetto della classicità con il tradizionale azzurro “Italia” impreziosito con finiture blu all’interno del collo, nel bordo manica e lungo i fianchi.
Il collo è bianco, con un particolare taglio a V rivisitato e chiuso da due lembi incrociati.
Identico modello ma in versione rispettivamente blu e bianca la seconda e terza divisa.

Protagonista la grafica geometrica in stampa transfer tono su tono con motivi romboidali a movimentare la linea e la bandiera tricolore sfumata inserita al centro e nelle fianchette laterali.
A lato cuore lo scudetto Coni e i cinque cerchi in uno speciale silicone termoadesivo.
Ad impreziosire la maglia, tutte le cuciture in oro che ne esaltano l’eleganza.
Pregiati filati elasticizzati caratterizzano il tessuto tecnico con cui sono prodotte le casacche favorendo la massima estensibilità del capo oltre grande morbidezza. Leggerissime e confortevoli, si distinguono per eccellente resistenza all’abrasione, alle trazioni in gara e all’usura.
Smanicate nel caso della nazionale maschile e femminile di volley, le divise si presentano con le maniche corte per la nazionale di sitting volley.

Le divise saranno ad uso esclusivo per i giochi olimpici di Tokyo2020. Dall’Europeo torneranno le divise con sponsor e disegni “tradizionali”.

Sostieni Volleyball.it