Tokyo2020: Numeri. Sesta medaglia USA donne. Akinradewo e Larson completano la “collezione”

873
Akinradewo e Larson

TOKYO – Gli Stati Uniti hanno vinto il loro primo oro olimpico nella pallavolo femminile, un po’ di numeri.

ORO – Gli Stati Uniti hanno vinto la loro prima medaglia d’oro olimpica nella pallavolo femminile. Avevano già vinto tre medaglie d’argento e due di bronzo in questo evento.
Gli USA hanno perso la medaglia d’oro in tutte e tre le precedenti occasioni in cui hanno raggiunto la finale ai Giochi Olimpici: contro la Cina nel 1984 (3-0) e contro il Brasile nel 2008 (3-1) e 2012 (3-1 ).
Foluke Akinradewo e Jordan Larson  (USA) avevano precedentemente vinto argento e bronzo ai Giochi Olimpici e sono diventate le prime giocatrici di pallavolo a completare il set di medaglie olimpiche: oro, argento e bronzo.
Karch Kiraly fa poker d’oro vincendo come allenatore e giocatore indoor e giocatore nel beach.

ARGENTO – Il Brasile ha conquistato la sua quinta medaglia olimpica nella pallavolo femminile (2 ori, 1 argento, 2 bronzi).
Natalia Pereira, Fernanda Rodriguez (Brasile) hanno conquistato la loro seconda medaglia olimpica poiché facevano parte anche della squadra brasiliana vincitrice dell’oro nel 2012.
Tra loro c’è anche e Tandara Caixeta, formalmente però sospesa per la positività al doping alle prime analisi del 7 luglio.
Zé Roberto Guimaraes, unico tecnico al mondo campione olimpico nel volley maschile (Barcellone 1992) e femminile (Pechino 2008 e Londra 2012), ha conquistato la sua quarta medaglia olimpica.

BRONZO – La Serbia ha vinto la sua seconda medaglia olimpica nella pallavolo femminile, dopo aver conquistato l’argento nel 2016.
Tijana Boskovic (Serbia) ha realizzato 192 punti in questo torneo, almeno 56 in più di qualsiasi altro giocatore.

Sostieni Volleyball.it