Tokyo2020: Paola Egonu, “A volte la realtà supera i sogni…”

635
Egonu e i cinque cerchi

TOKYO – Giornata speciale per Paola Egonu che in mattinata ha appreso dal Presidente del CONI Giovanni Malagò di essere stata scelta come portabandiera del CIO per la cerimonia inaugurale dei Giochi. Questo il pensiero dell’opposta azzurra postato sui social.

di Paola Egonu
Ho lasciato passare qualche ora ma è stato inutile, non riesco ancora a crederci.
La notizia che ho ricevuto stamattina dal presidente del CONI @giovannimalago è stata una delle emozioni più grandi ed intense della mia vita.
Difficilmente rimango senza parole. Oggi è un giorno di quelli.
Rappresentare tutti gli Atleti e le Atlete del mondo è una responsabilità ed un orgoglio immenso, sono onorata e grata per questa opportunità.
“Cinque anni per cinque cerchi”, scrissi in un post a seguito del rinvio delle Olimpiadi a marzo 2020. Chi avrebbe mai potuto anche solo sognare che sarebbe andata così…
A volte, però, la realtà supera i sogni.
Oggi è un giorno di quelli. L’ho già detto?
Paola

Sostieni Volleyball.it