Tokyo2020: Tutta la programmazione televisiva e radiofonica di Rai per i Giochi. Velasco in studio

TOKYO – C’è anche tanta Rai alle Olimpiadi di Tokyo2020. La Rai, grazie a Raisport e a Rai Radio1, sarà in prima fila nel raccontare ogni risultato, ogni impresa, ogni podio azzurro. Un canale radiofonico, Radio1, che alternerà cronaca diretta, commenti, interviste, rubriche e pomeriggi musicali sempre con il fil rouge olimpico, e uno televisivo totalmente dedicato, Rai2, che per due settimane sarà “rete olimpica”, in un’alternanza di eventi live, differite, repliche, high-lights, TG Olimpici, commenti, interviste e rubriche dedicate. Un’offerta completa, fruibile in radio e in tv, solo sul Digitale Terrestre e Tivusat.

RAI2 – LA RETE OLIMPICA
Ore 1.30 – Le gare in diretta
Ore 17.15 – Tokyo best of (I momenti più emozionanti della giornata di gara appena conclusa nel programma di Jacopo Volpi con Julio Velasco e Fiona May)
Ore 21.20 – Il Circolo degli anelli (Interviste esclusive e commenti sulle migliori performance della giornata con opinionisti ed esperti nel programma di Alessandra De Stefano con Sara Simeoni e Jury Chechi)
Ore 23.45 – Record (Vicende di ieri e di oggi che hanno reso grandi i Giochi raccontate attraverso la motion graphic)
Ore 00.30 – Go Tokyo (L’agenda della giornata olimpica: anticipazioni, curiosità e commenti sulle gare con un focus sugli atleti italiani. Con Arianna Secondini)

RAI RADIO1 – RAI RADIO1 SPORT
Le Olimpiadi minuto per minuto (I momenti salienti dell’evento in diretta dalle 3 alle 16) RAI RADIO2 Non è un paese per giovani (Le leggende e l’attualità dei Giochi olimpici, dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14)

Su Rai Radio1, emittente olimpica, e su Rai Radio2, tutte le emozioni dell’evento sportivo più atteso Rai Radio1 (in simulcast con Radio1 Sport) sarà il canale “all news” olimpico per l’intero periodo dei giochi con l’obiettivo di offrire alla platea radiofonica il racconto delle medaglie “minuto per minuto”.
La diretta avrà inizio dalle 3 del mattino (ore 10 di Tokyo) e andrà avanti fino alle 16. Il racconto olimpico verrà originato dall’IBC di Tokyo e dalle numerose postazioni di gara, garantendo un’informazione continua per tutta la giornata.
Oltre alle radiocronache in diretta delle gare, gli inviati forniranno contributi e servizi per tutte le edizioni dei Giornali Radio (Gr1, Gr2 e Gr3), con attenzione, oltre che ai temi sportivi, agli aspetti di cronaca e costume legati alle Olimpiadi giapponesi, offrendo così all’ascoltatore un’informazione privilegiata dell’intero svolgimento della manifestazione. Radio 1 sarà anche a Casa Italia, quartier generale del CONI per la spedizione olimpica nazionale e luogo deputato all’incontro con gli atleti e con tutti i protagonisti dell’Olimpiade. Rai Radio2, con il programma “Non è un paese per giovani”, racconterà i Giochi da un punto di vista differente, con approfondimenti e tanti ospiti in collegamento, mentre l’appuntamento del week-end con “Campioni del Mondo” sarà sostituito da “Campioni Olimpici”. In studio ci saranno Francesca Testa, giornalista di Rai News, e Raffaello Leonardo, ex campione di canottaggio. Marco Lollobrigida sarà invece l’inviato speciale in collegamento da Tokyo.

Per il volley le voci Rai saranno quelle di Marco Fantasia, Maurizio Colantoni e Manuela Collazzo (RadioRai) accompagnati da Giulia Pisani e Andrea Lucchetta voci tecniche.

 

 

Sostieni Volleyball.it