Tokyo2020: Uno sguardo statistico sulla pallavolo ai Giochi Olimpici. Sergio da record

518
Sergio oro da record a Rio2016

TOKYO – Alcuni numeri sul torneo olimpico della pallavolo che inizia sabato 24 luglio all’Ariake Arena.

109.678 – Il numero di punti giocati nella pallavolo in tutte le Olimpiadi.
1964 – L’anno del debutto della pallavolo nel programma dei Giochi Olimpici di Tokyo, quando l’Unione Sovietica e il Giappone hanno vinto l’oro rispettivamente nel torneo maschile e femminile
241 – I punti della partita Italia-Jugoslavia di Sydney 2000 (vittoria azzurra), partita di pallavolo più lunga della storia olimpica in termini di punti giocati (241): i parziali 25-19, 19-25, 25-22, 31-33, 22-20.
105 – La nazionale maschile del Brasile ha giocato la cifra record di 105 partite  ai Giochi Olimpici.
40-38 – Italia e Argentina nel torneo del 2000 hanno  giocato il set più lungo in una partita maschile di pallavolo alle Olimpiadi. L’Italia vinse la partita 3-0, compreso quel primo set per 40-38.
40Sergio Santos (BRA) è il più anziano medagliato ai Giochi Olimpici di pallavolo dopo aver vinto l’oro con la squadra maschile ai Giochi Olimpici di Rio 2016 all’età di 40 anni.
15 – Il Brasile farà la sua 15esima apparizione nel torneo di pallavolo ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. E’ anche l’unico comitato olimpico ad aver partecipato a tutte le 15 edizioni in cui la pallavolo si è giocata dal 1964 ad oggi.
12 – L’Unione Sovietica ha conquistato il record di 12 medaglie olimpiche nella pallavolo, di cui sette d’oro (quattro d’argento e un bronzo).
6 – Il Giappone (due ori, due argenti e due bronzi) condivide il record per il maggior numero di medaglie olimpiche vinte nel torneo femminile, insieme a Cina (tre ori, un argento e due bronzi) e Unione Sovietica (quattro ori e due argenti).
2 – Numero di volte che un Comitato Olimpico Nazionale ha vinto il torneo maschile e femminile nello stesso anno (Unione Sovietica nel 1968 e nel 1980).

Sostieni Volleyball.it