Torino: Si ritira il capitano Daniela Gobbo

131
Daniela Gobbo

TORINO –  Oggi non può essere un giorno qualunque, un giorno come tutti gli altri per il Centro Universitario Sportivo torinese, perché la capitana Daniela Gobbo, laureata in Economia e Direzione delle Imprese all’Università di Torino, dopo sette stagioni al servizio della causa cussina ha deciso di appendere le ginocchiere al chiodo.
Era il 2013 quando arrivò in punta di piedi al CUS Torino. Dopo poco tempo, però, il suo carattere, la sua determinazione e la sua serietà le permisero di scalare le gerarchie e di arrivare ad essere il simbolo di questa squadra. Daniela e il CUS sono andati avanti a braccetto per tanti anni e si sono tolti, insieme, tantissime soddisfazioni, battagliando partita dopo partita, campionato dopo campionato, e ottenendo promozioni ritenute forse impensabili all’epoca. Oggi il CUS è una nobile realtà della serie A2 di volley femminile e Daniela la lascia come atleta, ma non come persona. Rimarrà dietro le quinte, come responsabile della sezione volley, a operare con uno sguardo attento su tutta l’attività pallavolistica cussina per provare a regalare il sogno della serie A alle tantissime atlete che in questo momento fanno parte del florido settore giovanile della società.

Sostieni Volleyball.it