Torneo: Casalmaggiore vince 3-0 la semifinale con Cuneo

VBC ÈPIÙ POMÌ CASALMAGGIORE – BOSCA SPUMANTI CUNEO 3-0 (34-32 25-20  25-19)
Vbc: Stufi 6, Camera, Spirito (L), Fiesoli, Maggipinto, Bosetti 12, Scuka 3, Carcaces 14, Veglia 7, Antonijevic 3, Cuttino 12. Non entrate: Vukasovic. All. Gaspari-Bertocco.
Cuneo: Cambi, Nizetich 10, Markovic 4, Candi 12, Agrifoglio 1, Van Hecke 15, Rigdon 6, Zannoni (L), Zambelli 4, Ungureanu. Non entrate: Frigo, Baldi. All. Pistola-Petruzzelli.

LONATO – Al 3° Torneo Savallese Trasporti la Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore vince la semifinale sulla Bosca Spumanti Cuneo con un secco 3-0  e attende in Finalissima domani alle ore 19 la vincente tra le padrone di casa della Banca Valsabbina Millenium Brescia e le svizzere dello Schaffhausen. 

1° set – La Vbc Casalmaggiore parte subito col piede giusto, si vede un ace di Bosetti, si vede il primo punto in maglia “rosa” di questa stagione di Cuttino, qualche bel tentativo, 4-0 per Caterina Bosetti e compagne. Cuneo però non molla, si rifà sotto sino alla parità, ma Carcaces riporta avanti le sue con un attacco ed un ace, 8-6. Si continua sul sostanziale equilibrio anche grazie a qualche errore, 12 pari. Coach Gaspari inverte la diagonale inserendo Camera e Scuka per Cuttino e Antonijevic, 16-15. Il tentativo di Capitan Bosetti finisce a rete così, sul 18-17 Cuneo, coach Gaspari preferisce chiamare il time out. Al ritorno in campo è Stufi a mettere a terra il suo primo tempo, ben imbeccata da Camera, 18-18 e poi è Bosetti a portare avanti le sue con un muro ad uno. Casalmaggiore si porta avanti di due punti, 20-18, time out Cuneo. Si ritorno in campo e l’attacco piemontese è out, 21-18. Gran parallela di Bosetti che trova il lungolinea e fa 23-21. Cuneo vende cara la pelle, mette in difficoltà la ricezione casalasca e trova il pareggio, 23-23, time out Vbc. Il tentativo di Nizetich è out, Casalmaggiore va sul set point ma è a rete la battuta di Bosetti, Carcaces però ci riprova ma è Zambelli poi a passare, 26-26. Gran fast di Stufi, 28-27, time out per coach Pistola. Antonijevic e Bosetti e si va sul 31-30 ma Cuneo pareggia. Bel mani out di Carcaces, 33-32. E’ un muro di Veglia a chiudere questo incredibile set suò 34-32. Top Scorer: Bosetti 8, Candi e Van Hecke 7

2° set – E’ Cuttino ad aprire la frazione ed è sempre l’opposto americano a costringere coach Pistola al time out, 6-1 Vbc. Cuneo però non molla e Nizetich fa 4-7. Cuneo poi accorcia nuovamente così coach Gaspari preferisce chiamare time out, 7-5 Vbc Casalmaggiore. Al ritorno in campo è Cuttino a mettere a terra il pallone, 8-5. Pipe di Carcaces, muro di Markovic ma la palla della cubana passa, 10-6. Antonijevic alza il muro e Cuneo non passa, 14-7. Agrifoglio trova un ace al centro del campo, 10-14 ma Veglia ristabilisce le distanze. La Vbc spinge e costringe le piemontesi all’errore, attacco out e 23-14 Casalmaggiore. Rigdon mura un bel tentativo della Vbc e porta le sue sempre più sotto, 18-23, time out per coach Gaspari. Bosetti con una palla morbida manda le sue al set point ma Van Hecke in pipe annulla, 20-24. E’ Scuka a chiudere il set 25-20. Top Scorer:  Carcaces 4, Nizetich e Van Hecke 4

3° set – E’ Markovic ad aprire le danze nella terza frazione, ma Veglia sistema tutto, 1-1. Fast di Zambelli, contro Fast di Stufi, 5-4 Casalmaggiore. Ace di Antonijevic sul vertice lungo, 7-5. Cannonata di Caterina Bosetti, 9-6, Veglia porta le sue poi in doppia cifra, 10-6. Grandi salvataggi di Spirito e Scuka e Carcaces conclude l’attacco, 12-8. Pipe a tutto braccio di Cuttino che fa letteralmente un buco per terra e ace di Carcaces, 14-9 time out Cuneo. Al ritorno in campo tentativo da attaccante pura di Antonijevic e 15-9, un errore piemontese poi allunga. Tiziana Veglia si fa subito perdonare per l’errore nell’azione precedente e fa 19-11 con un primo tempo. E’ Cuttino a mandare le rosa sul 20-13, ma la battuta out di Scuka accorcia. Attacco sporco di Cuttino che però finalizza, 22-15. Stufi la va a prendere ad altezze siderali, fast e match point 24-17, Rigdon però annulla. E’ Cuttino che “abbatte” Zannoni e chiude 25-19 e 3-0. 

Sostieni Volleyball.it