Torna Juantorena – foto © Tarantini – rip. vietata
TREIA“Dopo la figuraccia di ieri la società ha deciso di far allenare mattino e pomeriggio tutti i giocatori fino al 30 giugno, giorno della scadenza del contratto. Se qualcuno non rispetta queste regole gli verrà decurtato lo stipendio” è il commento del patron della Lube Fabio Giulianelli in una intervista rilasciata a Cronache Maceratesi, a firma di Andrea Busiello.

“Il risultato di ieri è la conseguenza di quello che abbiamo seminato negli ultimi tre anni. Voglio rifondare tutto dalle radici e ufficializzo da oggi per la prossima stagione gli arrivi di Juantorena e Grebennikov”

“Ieri abbiamo toccando il fondo in una delle peggiori stagioni da quando la Lube è in serie A. Per costruire la squadra della prossima stagione vorrei avere a che fare con degli uomini prima che atleti”

La squadra del prossimo anno ha quindi poche certezze al momento. Si parte dai due annunci Juantorena e Grebennikov. In panchina nelle Marche viene data dubbia la conferma di Giuliani, si dice che nel mirino ci sia Blengini da Latina.

In dubbio uno dei due centrali serbi e tutto il tris di martelli ricevitori. Certo il ritorno in Polonia di Kurek.