Trento: BIG Camp 2019 sempre più internazionale. In Bondone anche un giovane pallavolista canadese

TRENTO – L’appeal del Trentino Volley BIG Camp non conosce confini. Fra i centoventiquattro partecipanti del turno in corso, il quarto che ci concluderà sabato 27 luglio, spicca infatti la presenza di un iscritto proveniente addirittura dal Canada.

La sua storia conferma, una volta di più, quanto la notorietà di Trentino Volley sia sempre più globale. Marco Riondino, questo il nome del quattordicenne giovane pallavolista originario di Toronto ed in forza al Pakmen Volleyball, ha infatti iniziato ad avvicinarsi al mondo gialloblù ai primi di dicembre, dopo aver visto Giannelli e compagni conquistare il Mondiale per Club 2018 a Czestochowa.

Navigando sul sito www.trentinovolley.it, ha scoperto l’esistenza del camp estivo giovanile, che il Club di via Trener organizza per il dodicesimo anno consecutivo in Monte Bondone, e non ha esitato un secondo. Nonostante la grande distanza, ha subito inviato la sua richiesta di iscrizione. 

Otto mesi dopo, eccolo in Trentino per vivere un’esperienza indimenticabile sotto tutti i punti di vista, immerso nel verde della montagna di Trento e seguito attentamente dallo staff gialloblù che, anche grazie all’attività denominata “English Volley” (allenamenti guidati in lingua inglese), lo sta aiutando a migliorare le sue qualità di opposto.

“Il mio giocatore preferito è però Jenia Grebennikov – rivela un po’ a sorpresa Marco, che col suo ruolo solitamente si occupa di mettere a terra il pallone piuttosto che di difenderlo -. Mi sono iscritto al Camp perché volevo conoscere questa realtà che ammiro particolarmente e perché vorrei portare in Canada l’inconfondibile stile di Trentino Volley”.

Marco Riondino è solo uno dei casi più eclatanti di presenze internazionali al Trentino Volley BIG Camp; nell’edizione in corso, sono infatti arrivati sul Monte Bondone ragazzi provenienti anche da Lussemburgo, Germania, Marocco, Bulgaria e Francia, mentre in quella del 2015 si segnalò, fra le tante, la partecipazione di un’intera squadra giovanile femminile cinese.

Sostieni Volleyball.it