Trento: Da Re, GM di Trentino Volley. “Se non dovessimo ripartire la perdita sarebbe enorme”

1019
Bruno Da Re e il Presidente di Trentino Volley Diego Mosna
Bruno Da Re e il Presidente di Trentino Volley Diego Mosna

TRENTO – In una intervista tripla sul quotidiano l’Adige a firma di Giangiacomo Maurizio parlano del difficile momento Dietmar Pfeifer (Fc Alto Adige), Salvatore Trainotti (Dolomiti Energia Trentino) e Bruno Da Re (Itas Trentino).

“Dagli sponsor abbiamo avuto un paio di richieste di posticipare la scadenza dei pagamenti ma niente di più – dice il general manager dell’Itas Trentino, Bruno Da Re -. Quello che potrà accadere non lo so, io però credo che i nostri sponsor ci rimarranno vicini”.

“Se non dovessimo ripartire, la perdita sarebbe enorme – afferma Da Re – Gli sponsor potrebbero fare un passo indietro e comunque ci mancherebbero gli incassi: a quel punto, servirebbe un sacrificio da parte di tutte le componenti del volley. Ci penseremo più avanti, sperando di tornare a giocare”.

“Noi per il 30 giugno dovremmo aver finito, tirare fino al 10 di luglio comunque non sarebbe un problema”.

Sostieni Volleyball.it