Trento: L’ungherese Dekany alla Delta

593

TRENTO – Sarà la magiara Bernadett Dekany una delle principali bocche da fuoco della Delta Informatica Trentino versione 2017/2018.

La società trentina ha strappato alla concorrenza italiana la schiacciatrice ungherese, reduce da un’esperienza nella serie A rumena con la maglia del CSM Bucuresti.

Classe 1992, 187 centimetri di altezza, la Dekany torna dunque nella nostra Penisola, paese che conosce molto bene avendo vestito in passato le maglie di Pesaro, Sala Consilina, Aversa e Monza.

La Dekany andrà a comporre con Alessia Fiesoli la diagonale di posto-4.

Bernadett è un’atleta che conosco molto bene – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino – per averla seguita più volte nelle sue esperienze italiane e per averla inoltre allenata per alcuni mesi nella passata stagione in Romania. Stiamo parlando di una ragazza che gioca con continuità nella Nazionale del suo paese e non appena si è materializzata la possibilità di portarla a Trento ci siamo mossi con convinzione per far sì che la trattativa andasse in porto. Sono molto soddisfatto del suo arrivo, ritengo che possa offrirci un contributo molto importante in attacco ma non solo, trattandosi di una giocatrice abile in tutti i fondamentali e che vanta già esperienze importanti sia a livello di club che di Nazionale”.

Sostieni Volleyball.it