Trento: Mosna vuole l’A3 per la squadra giovanile. “Sarebbe un riconoscimento per il loro lavoro”

L'abbraccio tra patron Mosna e Giannelli
L'abbraccio tra patron Mosna e Giannelli

TRENTO – Il presidente della Trentino Volley Diego Mosna tra Superlega e Coppa Cev guarda anche alla serie B, la squadra giovanile in lizza per un posto nella nuova A3.

“Una A3 che vediamo sempre più vicina con un squadra di giovani che ha meriti e qualità, per come sono allenati. Contiamo di vedere un buon finale di campionato. L’A3? La stiamo discutendo, sperando di farcela”.

“Vorremmo parteciparvi ed è nei programmi societari perché sarebbe una ottima possibilità di ulteriore crescita per i nostri giovani. Se supereranno lo scoglio della serie  B sarebbe un riconoscimento per loro, una palestra importantissima”.

La video intervista  

Sostieni Volleyball.it