Trento: Nuovo biennale per Marko Podrascanin

1024
Podrascanin supera il muro dei 1000 muri

TRENTO – Il muro e i primi tempi di Marko Podrascanin continueranno ad essere due armi importanti a disposizione di Trentino Volley. Anche il centrale serbo, come accaduto qualche settimana prima ad Oreste Cavuto, ha infatti firmato il rinnovo biennale di contratto.
La sua conferma almeno sino al 2024 garantirà alla rosa esperienza, qualità e carisma, peculiarità da sempre riconosciute come un marchio di fabbrica del “Potke”. Nelle prime due stagioni a Trento Podrascanin si è distinto come il giocatore andata più volte a segno con il muro (180 block vincenti) e uno degli attaccanti con le percentuali in assoluto più alte.

“Podrascanin è un elemento fondamentale del nostro gruppo, a cui offre quotidianamente la propria esperienza e classe – sono parole del Presidente di Trentino Volley Bruno Da Re . Rinnovare il suo contratto era fra le nostre priorità perché siamo convinti che, oltre ad essere uno dei migliori interpreti del suo ruolo, sia molto importante anche per quanto riesca a trasmettere ai compagni”.

“A Trento mi sono sempre trovato bene – ha spiegato Marko Podrascanin ; sin dal primo giorno in cui sono arrivato ho percepito come questo ambiente ami la pallavolo e la sua squadra. Ho capito perfettamente perché Trentino Volley possa continuamente ambire ad ottenere grandi risultati; ho deciso quindi di rinnovare il contratto perché penso che il gruppo costruito dalla dirigenza sia davvero straordinario. Nelle ultime due stagioni abbiamo fatto passi da gigante per migliorare il nostro livello e credo che la vittoria di Supercoppa e gli altri ottimi recenti piazzamenti lo dimostrino e siano di buon auspicio per il nostro futuro”.

Sostieni Volleyball.it