Tricolore 2×2: Scampoli-Varrassi e Manni-Bonifazi Cagliari è vostra…

CAGLIARI – Si è conclusa la terza tappa del campionato italiano assoluto di beach volley che ha popolato il lungomare Poetto di Cagliari regalando spettacolo ed entusiasmo con ben 72 coppie che hanno calcato la sabbia sarda in questo week end di grande beach volley mentre un soffio di vento ha fatto ininterrottamente sventolare la bandiera dei quattro mori a fianco a quella tricolore in alto sulle tribune del campo centrale. 

Nella splendida cornice del campo centrale, con un pubblico delle grandi occasioni per la giornata di finali, il divertimento in campo è stato anche regalato dagli intrattenimenti musicali con le ginnaste dell’ASD Gymland di Cagliari di fronte alle telecamere di RaiSport che hanno seguito la giornata. Dopo aver battuto rispettivamente Costantini-Lantignotti e Colombi-Breidenbach, Scampoli-Varrassi e Gradini-They hanno raggiunto una finale femminile tutta azzzurrina con le due coppie del Club Italia una di fronte all’altra. In campo per la conquista della tappa sarda Claudia Scampoli, e Dalila Varrassi di fronte ad Alice Gradini e Chiara They. Nella finale contro le compagne di un’intera stagione, le abruzzesi Claudia Scampoli, classe 2000, e Dalila Varrassi, classe 1998, hanno avuto la meglio col punteggio di 2-0 portando a casa un primo posto che impreziosisce la stagione delle azzurrine che nei prossimi giorni voleranno in Turchia per giocarsi gli europei U22 di beach volley. MVP della finale è stata eletta Dalila Varrassi che ha voluto così commentare la vittoria di Cagliari: “E’ stata una vittoria fantastica, obiettivi, lavoro e le tante fatiche di questa stagione sono stati ripagate con questa vittoria. Ci credevamo perchè giocando abbiamo capito che avremmo potuto far bene”. “La nostra stagione – prosegue Claudia Scampoliè faticosa, tra viaggi, allenamenti e tornei passando da un fuso orario ad un altro e dovendoci adattare a tutto con la massima concentrazione alla ricerca del massimo obiettivo come è accaduto oggi. E’ sempre bello giocare contro ragazze che condividono con noi un impegno come quello del Club Italia. In campo c’era sicuramente tanta passione da una parte e dall’altra. Ora proseguiamo il nostro cammino con il campionato europeo U22 e la tappa del campionato italiano assoluto di Cirò Marina”.

Sul terzo gradino del podio la coppia lombarda Sara Colombi – Sara Breidenbach, risalite in semifinale dal tabellone perdenti, vincente in finale per il terzo posto su Silvia Costantini e Michela Lantignotti.

Maschile – Le fatiche del quarto turno perdenti giocato da Dal Molin e Cecchini questa mattina hanno sicuramente inciso sull’andamento della finale dominata da Manni-Bonifazi che, dopo il secondo posto di Cesenatico, raggiungono il gradino più alto del podio dopo una tappa fatta di cinque vittorie su cinque gare senza perdere alcun set. Manni-Bonifazi sono stati bravi ad arginare l’avanzata di Dal Molin e Cecchini soprattutto nel secondo set ribaltando il punteggio fino al 21-18 finale. A Fabrizio Manni il titolo di MVP che, insieme Carlo Bonifazi, ha commentato così la vittoria di oggi: “Siamo riusciti finalmente a raggiungere il primo posto – le parole di Mannicontro un’ottima squadra che gioca un bel beach volley. Siamo contenti perchè è un altro grande passo verso la wild card per le world tour finals di Roma”. “Abbiamo trovato un livello molto alto – aggiunge Bonifazida quello che si è visto nelle prime tappe. Oggi si è sentita l’assenza dei gemelli Ingrosso, vorremmo riprovare a giocare contro di loro per riscattare la sconfitta di Cesenatico. Siamo contentissimi di come è andata. Ora riposiamo per una settimana e poi prenderemo parte alla tappa di Cirò Marina”.

Sul terzo gradino del podio la coppia formata da Andrea Lupo e Francesco Vanni che ha battuto in un’equilibrata finale per il terzo posto la coppia Ceccoli-Cottarelli uscita tra gli applausi dalla tappa di Cagliari. La settimana del beach volley di Cagliari prosegue ora con il Trofeo delle Regioni che coinvolgerà le rappresentative regionali provenienti da tutta Italia. Ai vincitori del trofeo delle regioni, riservato ad atleti under 18, sarà assegnata inoltre una wild card per prendere parte alla finale scudetto del campionato assoluto in programma a Caorle. Il campionato italiano assoluto si sposta ora in Calabria, in particolare a Cirò Marina, in provincia di Crotone, dal 19 al 21 luglio.

FINALE FEMMINILE
Scampoli Claudia-Varrassi Dalila – Gradini Alice-They Chiara 2-0
(21-17, 21-18)

 

FINALE MASCHILE
Manni Fabrizio-Bonifazi Carlo – Cecchini Matteo-Dal Molin Davide 2-0 (21-13, 21-18)

 

I Risultati Di Oggi

Femminile

4p: Colombi Elena-Breidenbach Sara – Kirwan Francesca – Macdonald Olivia 2-0 (26-24, 21-10)
4p: Cali’ Valentina-Lo Re Graziella – Costantini Silvia-Lantignotti Michela 0-2 (18-21, 15-21)

Semifinale: Scampoli Claudia-Varrassi Dalila – Costantini Silvia-Lantignotti Michela 2-1 (18-21, 21-15, 15-13)
Semifinale: Gradini Alice-They Chiara – Colombi Elena-Breidenbach Sara 2-1 (17-21, 21-18, 15-11)

Finale 3/4
Costantini Silvia-Lantignotti Michela – Colombi Elena-Breidenbach Sara 1-2 (23-21, 9-21, 10-15)

Finale 1/2
Scampoli Claudia-Varrassi Dalila – Gradini Alice-They Chiara 2-0 (21-17, 21-18)

Maschile

4p: Cecchini Matteo-Dal Molin Davide – Ingrosso Paolo-Windisch Jakob 2-1 (12-21, 21-16, 15-11)
4p: Marchetto Tobia-Di Silvestre Alberto – Lupo Andrea-Vanni Francesco 1-2 (21-19, 17-21, 10-15)

Semifinale: Manni Fabrizio-Bonifazi Carlo – Lupo Andrea-Vanni Francesco 2-0 (21-18, 21-17)
Semifinale: Cottarelli Francesco-Ceccoli Edgardo – Cecchini Matteo-Dal Molin Davide 1-2 (21-18, 19-21, 12-15)

Finale 3/4
Lupo Andrea-Vanni Francesco – Cottarelli Francesco-Ceccoli Edgardo 2-0 (29-27, 21-15)

Finale 1/2
Manni Fabrizio-Bonifazi Carlo – Cecchini Matteo-Dal Molin Davide 2-0 (21-13, 21-18).

Sostieni Volleyball.it