Turchia F.: Fedorovtseva show, Vakifbank-Fenerbahce 1-3 nel big-match. Tutti i risultati

1515

TURCHIA – Disputata interamente quest’oggi la terza giornata di Sultanlarligi.
Nel big-match il Fenerbache di un’ottima Fedorovtseva (24 punti, 43% di vinc. e 30% di eff. in att., 3 muri e ben 5 ace) ha sconfitto a sorpresa il Vakifbank di Guidetti che ha un po’ pagato la condizione precaria di Bartsch (finita in panchina con soli 6 punti all’attivo e reduce da un piccolo problema agli addominali) ed una prestazione sottotono complessiva. Con il Vakifbank avanti 31-29 e 7-2 nel 2° set la svolta è arrivata con l’ingresso in regia di Aydemir (tenuta in panchina da Terzic in quest’avvio di stagione) al posto di Unal. Vinto il 2° set ai vantaggi dopo aver salvato 3 set point il Fenerbahce ha poi dominato 3° e 4° set grazie anche all’ottima prova delle 2 centrali: 88% di vinc. e 75% di eff. in att., 4 muri, 1 ace per Erdem; 43% di vinc. e di eff. in att., 6 muri e 1 ace per Popovic.
A punteggio pieno a 9 punti con il Fenerbahce si è portato anche il PTT che ha sconfitto 3-1 l’Aydin approfittando del perdurare dell’assenza di Nicoletti. Scatenata Emiliya Nikolova-Dimitrova con 33 punti e 49% in attacco.
Al terzo posto, ad un punto dalla vetta, è salito il THY di Abbondanza che ha sconfitto 3-0 come da copione la cenerentola Yesilyurt rischiando però qualcosa di troppo nel 1° set vinto solo ai vantaggi.
L’Eczacibasi non ha invece approfittato dello scontro diretto al vertice lasciandosi incredibilmente sfuggire 2 set (e così anche 1 punto in classifica) contro il modesto Sariyer nonostante l’ingresso di Boskovic (21 punti, 66% di vinc. e 48% di eff. in att.) negli ultimi 2 set. Per le sconfitte da segnalare i 27 punti col 51% in att. di Crncevic ed i 16 col 48% in att. dell’ultimo acquisto Moksri, partita dalla panchina.
La miglior prestazione stagionale della sin qui deludente Vasilantonaki (oggi invece 23 punti, 73% in att., 1 muro e 3 ace) è valsa al Galatasaray un netto 3-0 contro il Kuzeyboru dell’ex-Rykhliuk.
Chiudono il quadro il 3-1 del rimaneggiato Nilufer sul Karayollari ed il 3-2 del Mert Grup Sigorta sull’altra neopromossa Bolu.

Risultati 3° giornata (16 ottobre)
Vakifbank Istanbul – Fenerbahce Opet Istanbul 1-3 (31-29, 29-31, 19-25, 14-25)
Top Scorer: Haak 20, Gabi Guimaraes 17, Gunes 9, Bartsch-Hackley 6, Akman-Caliskan 6, Boz 4; Fedorovtseva 24, Lazareva 19, Popovic 13, Erdem-Dundar 12, Ismailoglu 8.

PTT Spor Ankara – Aydin B.Sehir Bld. 3-1 (25-16, 25-22, 22-25, 27-25)
Top Scorer: Nikolova-Dimitrova 33, Amanda Francisco 19, H. Rousseaux 12, Akbay 5; Szakmary 28, Dagdelenler-Bektas 15, E. Arici 10, Onal 7.

Nilufer Bld. Bursa – Karayollari Ankara 3-1 (25-19, 16-25, 25-17, 25-21)
Top Scorer: Maglio 18, Uzun 11, Topaloglu 11, Kocakara 8; A. Akyola 14, Ozel 13, G. Yilmaz 12, Nezir 10.

Galatasaray HDI Sigorta Istanbul – Kuzeyboru Aksaray 3-0 (25-11, 25-17, 25-22)
Top Scorer: Vasilantonaki 23, Carutasu 18, Planinsec 7, Beyaz 5; Rykhliuk 11, Mitchem 10, Korkut 7.

Mert Grup Sigorta Ankara – Bolu Bld. 3-2 (25-17, 22-25, 25-18, 17-25, 15-13)
Top Scorer: Gaila Ceneida Gonzalez Lopez 32, Paskova 15, Biryukova 10, Albayrak 10, Yurtdagulen-Cetiner 6; Havlickova 26, Kanbur 12, Hasanova-Kharchenko 10, Calderon 9, Baysal 8.

Sariyer Bld. Istanbul – Eczacibasi Dynavit Istanbul 2-3 (12-25, 25-20, 19-25, 25-23, 8-15)
Top Scorer: Crncevic 27, Moksri 16, Simsek 8, Kongyot 6; Boskovic 21, M. Adams 21, J. Thompson 13, S. Sahin 7.

THY Istanbul – Yesilyurt Istanbul 3-0 (26-24, 25-14, 25-17)
Top Scorer: Van Ryk 18, Rabadzhieva 9, Kalac 8, Toksoy-Guidetti 6, Uslupehlivan-Unver 6; Strumilo 11, Kose 7, Veltman 5.

Classifica
Fenerbahce Opet Istanbul 3v-0p 9p
PTT Spor Ankara 3v-0p 9p
THY Istanbul 3v-0p 8p
Galatasaray HDI Sigorta Istanbul 2v-1p 6p
Eczacibasi Dynavit Istanbul 2v-1p 6p
Vakifbank Istanbul 2v-1p 5p
Mert Grup Sigorta Ankara 2v-1p 5p
Sariyer Bld. Istanbul 2v-1p 5p
Nilufer Bld. Bursa 1v-2p 3p
Karayollari Ankara 1v-2p 2p
Bolu Bld. 0v-3p 2p
Kuzeyboru Aksaray 0v-3p 2p
Yesilyurt Istanbul 0v-3p 1p
Aydin B.Sehir Bld. 0v-3p 0p

Formula
Le prime 8 ai play off, le ultime 2 retrocedono.

Sostieni Volleyball.it