Turchia F.: Finale, gara 1 è del Fenerbahce

873
Gara 1 è del Fenerbahce

Finale 1°-2° posto: Gara 1 (27 aprile)
Fenerbahce Istanbul – Galatasaray Istanbul 3-0 (27-25, 25-19, 25-18)
Fenerbahce Istanbul: Tomkom 1, Natalia Pereira 18, Babat 12, Uslupehlivan 2, Kim Yeon-Koung 12, Erdem Dundar 9, M. Yilmaz (L); Dalbeler (L), Dilik 1, Balkestein-Grothues 1. Non entrate: Avci, Ismailoglu, Ercan, Toksoy-Guidetti. All: Abbondanza.
Galatasaray Istanbul: Alikaya 1, Leys 10, Kalac 6, Centoni 10, Onal 8, Jack 4, N. Guneyligil (L); Oz (L), Aydinlar 0, Aslanyurek 0, Ruseva 2. Non entrate: Germen, Zent, Kanbur. All: A. Guneyligil.

ISTANBUL – Il Fenerbahce di Abbondanza rispetta i favori del pronostico e si aggiudica gara 1 di finale contro il Galatasaray di Centoni vincendo il primo set in rimonta dal 20-24 e poi nettamente gli altri due.

I SESTETTI – Confermate le formazioni delle semifinali con Tomkom-Uslupehlivan, Kim-Natalia, Erdem-Babat, Yilmaz (L, ric.) e Dalbeler (L, dif) da una parte e Alikaya-Centoni, Leys-Onal, Kalac-Jack, Guneyligil (L) dall’altra.

PIU’ E MENO – Dopo i primi 5 minuti negativi, la brasiliana Natalia entra in partita ed è la migliore in campo con 18 punti, il 52% in att., 2 muri e 2 ace. Fra i più del Fenerbahce anche i 7 muri di Babat e gli 8 ace di squadra. Nessuna giocatrice del Galatasaray avvicina il 50% in att. (troppo il 35% di squadra). Netto anche il divario a muro: 12 a 3 con l’attesa Jack che non ne fa manco uno e non incide nemmeno in attacco.

COSA VI SIETE PERSI – Il clima da stadio dei tifosi del Fenerbahce (non ammessi quelli del Galatasaray) ed una delle migliori prestazioni stagionali di Natalia.

LA PARTITA – L’avvio negativo in attacco e in ricezione di Natalia consente al Galatasaray di scappare 1-5, ma il Fenerbahce recupera grazie ad un’invasione di Onal e al turno di battuta di Kim che produce 4 break-point (2 ace diretti): 9-7. La coreana però subisce il muro del 10-9 e l’ace del 10-10 ed il Galatasaray sorpassa con Leys (10-11) ed allunga con Cenotni (11-13), Onal (12-15) e ancora Centoni (12-16) grazie ad un buon lavoro in difesa. Sul 14-17 Abbondanza si gioca il doppio cambio, ma nessuna mette palla a terra mentre Centoni fa 3 punti di fila per il 14-21. Sul 15-21 doppio cambio anche per il Galatasaray, ma anche in questo caso sono gli avversari a guadagnare terreno con una pipe di Kim (16-21) e 2 errori (19-22). Tornano Alikaya e centoni, ma arriva l’ace corto di Erdem: 20-22. Leys riallunga per il 20-24, tornano Tomkom ed Uslupehlivan e con il servizio della thailandese il Fenerbahce impatta grazie a 2 contrattacchi di Natalia ed uno di Kim: 24-24. Ancora Natalia sale a quota 9 punti con contrattacco (25-24), attacco (26-25) ed ace (27-25) che chiudono il set.
Si arriva 8-8 con 2 break-point del Fenerbahce e 3 del Galatasaray che torna a -2 sul doppio ace di Erdem: 10-8. Fra i 2 ace c’è l’ingresso di Tokatlioglu per Onal, ma la neoentrata viene subito presa di mira in ricezione e Natalia (13-10) e Kim firmano l’allungo (14-10). Uslupehlivan è ancora fuori partita (1 solo punto) e sbaglia (14-12), ma viene imitata da Centoni che prende una murata da Kim e poi stringe out in diagonale: 16-12. La stessa Centoni accorcia le distanze (16-14) e poi va out in pipe: 19-15. Il Fenerbahce tocca anche il +6 sul 23-17 con Natalia e poi chiude 25-19 con un ace della stessa Natalia.
Sul 4-6 dopo 2 errori di Uslupehlivan doppio cambio con Dilik e Grothues. Proseguono però i pasticci del Fenerbahce fino al 6-9, poi 2 errori del Galatasaray ed un contrattacco di Natalia e si torna in parità: 9-9. Kalac regala (11-10), poi altra pipe a tutto braccio di Natalia (12-10) e muro di Kim (13-10). Set che pare in discesa per il Fenerbahce ed invece Leys ed Onal confezionano il pari: 13-13. I muri di Babat ed Erdem ed uno slash ancora di Erdem fanno subito ripartire il Fenerbahce (16-13). Onal concede il +4 (17-13) che resta invariato sino al fallo a rete di Alikaya: 23-18. Chiudono Babat a muro (24-18) e Kim in contrattacco: 25-18.

Calendario
Finale 1°-2° posto
29 aprile, ore 15.00, Gara 2: Fenerbahce Istanbul – Galatasaray Istanbul
2 maggio, ore 17.00, Gara 3: Galatasaray Istanbul – Fenerbahce Istanbul
4 maggio, ore 17.00, Eventuale Gara 4: Galatasaray Istanbul – Fenerbahce Istanbul
7 maggio, ore 15.00, Eventuale Gara 5: Fenerbahce Istanbul – Galatasaray Istanbul

Finale 3°-4° posto
28 aprile, ore 17.00, Andata: Eczacibasi VitrA Istanbul – Vakifbank Istanbul
30 aprile, ore 12.00, Ritorno: Vakifbank Istanbul – Eczacibasi VitrA Istanbul

Formula
Tutte le partite si giocano al Burhan Felek di Istanbul.
Finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.
Finale 3°-4° posto con match di andata e ritorno ed eventuale golden set con lo stesso regolamento delle coppe europee.
Le prime 3 del campionato si qualificano per la prossima Champions League.

Sono riportati gli orari italiani. Tutti i match sono in diretta in chiaro su NTV Spor

Sostieni Volleyball.it