Giornata no per Hande Baladin – foto Eczacibasi
TURCHIA – Esordio amaro in campionato per l’Eczacibasi Istanbul campione del mondo di Massimo Barbolini che paga le fatiche di Manila e va ko al tie-break sul campo del Bursa BBSK.

Il primo sestetto scelto da Barbolini alle prese con la regola del 3+1 (cioè massimo 3 straniere in campo e una in panchina) prevede Ozdemir al palleggio, Boskovic opposta, Kosheleva e Baladin in banda, Thaisa e Cansu Kilicli al centro e Kayalar Kuzubasioglu libero con uso del doppio cambio con Ognjenovic e Demir. Ad andare in tribuna sono dunque le statunitensi Larson ed Adams. Tutte a disposizione per De Brandt che dunque schiera Ozge Kirdar-Joycinha, Horvath-Yildirim, Milos Prokopic-Soroglu e Cihan libero.

LA PARTITA – Primo set nel segno di Joycinha (7 punti), mentre nell’Eczacibasi non ingranano Boskovic e Baladin, in difficoltà sia in prima che in seconda linea. Più o meno stessa musica nel 2° set in cui fa qualcosa in più Boskovic, ma cala Kosheleva. 7 punti a testa per Joycinha e Yildirim mentre Baladin chiude col 10% di prf. in ric. e lo 0% in att. e così dal 3° set viene sostituita da Demir. La mossa dà i suoi frutti e finalmente l’Eczacibasi entra in partita controllando terzo e quarto set. Anche il tie-break comincia benissimo per le ospiti (1-6), ma poi gli ingressi in battuta di Albayrak (4 break point sul suo turno fino al 6-6), Tanil (ace del 8-8) ed Hatipoglu (ace del 12-11) seminano il panico nella seconda linea dell’Eczacibasi che al secondo match point casalingo incassa anche l’ace di Soroglu: 16-14.

Risultati e programma 1° giornata
23 ottobre

Halkbank Ankara – Seramiksan Manisa 3-2 (25-20, 25-13, 21-25, 19-25, 15-11)
Idman Ocagi Trabzon – Besiktas Istanbul 1-3 (25-18, 14-25, 21-25, 19-25)
Canakkale Bld. – Nilufer Bld. Bursa 3-1 (16-25, 28-26, 25-23, 25-14)
Fenerbahce Istanbul – Sariyer Bld. Istanbul 3-1 (25-15, 25-27, 25-12, 25-23)

27 ottobre
Bursa BBSK – Eczacibasi Istanbul 3-2 (25-19, 25-22, 19-25, 19-25, 16-14)
Top Scorer: Joyce Gomes Da Silva “Joycinha” 27, Yildirim 15, Horvath 10, Soroglu 7; Boskovic 21, Thaisa Menezes Pallesi 14, Kosheleva 13, Demir 10.

2 novembre
Vakifbank Istanbul – Galatasaray Istanbul

Classifica
Fenerbahce Istanbul 4,36 (3+1,36) (1v-0p)
Bursa BBSK 4,08 (2+2,08) (1v-0p)
Halkbank Ankara 4,05 (2+2,05) (1v-0p)
Canakkale Bld. 3,87 (3+0,87) (1v-0p)
Besiktas Istanbul 3,72 (3+0,72) (1v-0p)
Eczacibasi Istanbul 2,87 (1+1,87) (0v-1p)
Vakifbank Istanbul 2,08 (0+2,08) (0v-0p)
Seramiksan Manisa 1,87 (1+0,87) (0v-1p)
Nilufer Bld. Bursa 1,71 (0+1,71) (0v-1p)
Galatasaray Istanbul 1,2 (0+1,2) (0v-0p)
Idman Ocagi Trabzon 0,45 (0+0,45) (0v-1p)
Sariyer Bld. Istanbul 0,3 (0+0,3) (0v-1p)

Formula
In classifica oltre ai punti conquistati sul campo (3 per la vittoria per 3-0 o 3-1, 2 per la vittoria 3-2, ecc…) si parte da un punteggio acquisito dalle rispettive formazioni giovanili (il secondo indicato tra parentesi).
Le prime 8 della reg. season vanno ai play off che hanno formula classica con quarti di finale, semifinali (anche 5°-8° posto) e finali (dal 1° al 8° posto). Tutte le serie saranno al meglio delle 2 vittorie su 3 gare tranne la finale scudetto che sarà al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.