Turchia F.: L’Eczacibasi guadagna un punto sul Fenerbahce

498
Larson in attacco. L'Eczacibasi vince 3-1

TURCHIA – Nel match clou della 18° giornata l’Eczacibasi di Barbolini (che stavolta lascia fuori Kosheleva) batte 3-1 in rimonta il Galatasaray di Centoni e in classifica recupera sorprendentemente un punto al Fenerbahce. Contro il modesto Halkbank (oltretutto privo della cubana Salas Rosell) Abbondanza si concede come in altre circostanze il turnover lasciando in panchina Kim ed Erdem, ma stavolta l’operazione non riesce tanto che a 3° set compromesso vengono schierate entrambe ed alla fine arriva la rimonta e la vittoria per 3-2 nonostante i 4 errori al servizio nel tie-break.

Nessuna problema invece per la capolista Vakfibank che anche con Zhu Ting lasciata a riposo da Guidetti vince in 3 set in trasferta contro l’Idman Ocagi.

Nelle altre partite vittorie per il Sariyer nello scontro diretto col Nilufer (ottima Yaneva mentre stecca Bytsenko); per il Bursa BBSK che spinto dai 10 ace messi a segno espugna Canakkale con un 3-0 di proporzioni inattese e per il Besiktas che grazie all’ingresso di Bilge (27 punti!) per la spenta Van Hecke supera in rimonta il Seramiksan che paga la giornata no di Boz.

Sabato prossimo alle 15 italiane con diretta tv su NTV Spor ci sarà lo scontro al vertice tra Vakifbank e Fenerbahce.

Risultati 18° giornata
25 febbraio
Idman Ocagi Trabzon – Vakifbank Istanbul 0-3 (24-26, 15-25, 21-25)
Top Scorer: Guler 17, Hocaoglu 8, Sanchez Perez 7; Hill 16, Sloetjes 14, Kirdar 11, Yurtdagulen 10.

Eczacibasi Istanbul – Galatasaray Istanbul 3-1 (18-25, 25-19, 25-21, 25-16)
Top Scorer: Boskovic 26, Larson 14, Baladin 13, Adams 9; Centoni 17, Jack 12, Leys 11, Kalac 6.

Sariyer Bld. Istanbul – Nilufer Bld. Bursa 3-0 (25-22, 25-22, 25-14)
Top Scorer: Yaneva 20, Melike Yilmaz 8, Gumus 8, Djerisilio 5; Kozlova 13, Bytsenko 9, Aktas 9, Erkul Janset 7.

26 febbraio
Fenerbahce Istanbul – Halkbank Ankara 3-2 (20-25, 25-22, 19-25, 25-9, 15-13)
Top Scorer: Natalia Pereira 22, Uslupehlivan 14, Balkestein-Grothues 11, Kim Yeon-Koung 7, Erdem 7; Starcevic 18, Grigorieva 17, Basa 10, Durukan 7.

Besiktas Istanbul – Seramiksan Manisa 3-1 (21-25, 25-23, 25-23, 25-21)
Top Scorer: Bilge 27, Rousseaux 15, Sengolu 13, Gunes 9; Nizetich 16, Tow-Arnett 13, Aydinogullari 10, Krsmanovic 9, Ilyasoglu 9.

Canakkale Bld. – Bursa BBSK 0-3 (19-25, 20-25, 15-25)
Top Scorer: Jerkov 14, Kestirengoz 7, Arici 6; Joycinha 13, Horvath 11, Milos Prokopic 10, Yildirim 7.

Classifica
Vakifbank Istanbul 55,08 (53+2,08) (18v-0p)
Fenerbahce Istanbul 44,36 (43+1,36) (15v-3p)
Eczacibasi Istanbul 43,87 (42+1,87) (13v-5p)
Galatasaray Istanbul 37,2 (36+1,2) (12v-6p)
Bursa BBSK 32,08 (30+2,08) (10v-8p)
Canakkale Bld. 28,87 (28+0,87) (9v-9p)
Halkbank Ankara 26,05 (24+2,05) (8v-10p)
Besiktas Istanbul 22,72 (22+0,72) (8v-10p)
Seramiksan Manisa 15,87 (15+0,87) (6v-12p)
Idman Ocagi Trabzon 12,45 (12+0,45) (4v-14p)
Sariyer Bld. Istanbul 12,3 (12+0,3) (4v-14p)
Nilufer Bld. Bursa 8,71 (7+1,71) (1v-17p)

Formula
In classifica oltre ai punti conquistati sul campo (3 per la vittoria per 3-0 o 3-1, 2 per la vittoria 3-2, ecc…) si parte da un punteggio acquisito dalle rispettive formazioni giovanili (il secondo indicato tra parentesi).
Le prime 8 della reg. season vanno ai play off che hanno formula classica con quarti di finale, semifinali (anche 5°-8° posto) e finali (dal 1° al 8° posto). Tutte le serie saranno al meglio delle 2 vittorie su 3 gare tranne la finale scudetto che sarà al meglio delle 3 vittorie su 5.

Sostieni Volleyball.it