Turchia F.: Vakifbank-Fenerbahce 0-3 nel big-match

810
Seconda vittoria stagionale del Fenerbahce sul Vakifbank e di nuovo per 3-0

TURCHIA – Nel big-match della 19° giornata il Fenerbahce di Abbondanza batte nuovamente 3-0 il Vakifbank di Guidetti come già successo nella finale della Coppa di Turchia e così infligge la prima sconfitta in reg. season a Zhu Ting (non bastano i 21 punti con un notevole 63% in att. e 2 ace) e compagne. E’ eccellente la prestazione di Kim Yeon-Koung (19 punti, 57% di vinc. in att. col 50% di eff., 1 muro e 2 ace), ma è tutta la squadra a girare meglio nel complesso con un Vakifbank parso tatticamente a disagio e che ha pagato la giornata no di Kirdar (24% in att. con lo 0% di eff.), Sloetjes (solo 6 punti, 33% di vinc. e 13% di eff. in att.) e Rasic (solo 4 punti con 2 muri e -20% di eff. in att.).

LA PARTITA – Nel 1° set il Fenerbahce prende subito un bel vantaggio scattando dal 4-4 al 4-8 e lo mantiene in scioltezza sino al termine chiudendo sul 18-25.

Nel 2° set è il Vakifbank a staccare le avversarie dal 9-9 al 14-9, ma quando sul 17-12 Zhu Ting lascia il posto a Hill il Fenerbahce (che nel frattempo ha inserito la diagonale Tomkom-Uslupehlivan) fa partire la rimonta: muro di Kim su Akman (17-14), errore di Rasic (18-16), contrattacco Uslupehlivan (18-17), contrattacco Natalia (18-18), ritorno in campo di Zhu Ting, ma 4 punti di Kim con un contrattacco e un ace per il 20-22. Akman mura Babat per la nuova parità (22-22), ma Kim sfodera altre 2 prodezze (22-23 e 24-25) ed un muro su Kirdar chiude il set: 24-26.

Nel 3° set Guidetti si gioca le carte Hill e Gurkaynak per Kirdar e Rasic, ma dopo l’iniziale 6-2 arriva un clamoroso maxi parziale ospite di 3-14 che porta dunque il Fenerbahce avanti 9-16. Entra Ozbay per Aydemir ed il Vakifbank pian piano risale fino al clamoroso 19-19 (palla out di Natalia che era stata murata nell’azione precedente). L’arrivo è dunque in volata con l’ace di Ozbay su Kim che vale un sorpasso (23-22) impensabile pochi minuti prima, ma la coreana non ci sta ed infila 3 punti consecutivi (l’ultimo è un mani e out scovato dal videocheck) per il 23-25.

LE ALTRE PARTITE – Nelle altre 3 partite odierne tutte vittorie per le formazioni meglio piazzate in classifica: il Galatasaray di Centoni (a riposo) sull’Idman Ocagi, il Canakkale in rimonta sull’Halkbank ed il Bursa sul Sariyer.

Risultati e programma 19° giornata
4 marzo
Galatasaray Istanbul – Idman Ocagi Trabzon 3-1 (25-17, 25-21, 18-25, 25-21)
Top Scorer e italiane: Tokatlioglu Aslanyurek 20, Onal 15, Jack 15, Leys 13, Ruseva 11, Centoni n.e.; Guler 22, Sanchez Perez 16, Mikhailenko Kicka 10, E. Skowronska 7.

Halkbank Ankara – Canakkale Bld. 1-3 (25-16, 17-25, 20-25, 16-25)
Top Scorer: Salas Rosell 19, Basa 7, Grigorieva 7, Starcevic 6; Jerkov 18, Kulan Matiasovska 14, Kestirengoz 9, Arici 8, Barut 8.

Bursa BBSK – Sariyer Bld. Istanbul 3-0 (27-25, 25-14, 25-19)
Top Scorer: Joycinha 18, Horvath 15, Yildirim 13, Milos Prokopic 7; C. Erdem 13, Yaneva 12, Gumus 5, Crimes 5.

Vakifbank Istanbul – Fenerbahce Istanbul 0-3 (18-25, 24-26, 23-25)
Top Scorer: Zhu Ting 21, Akman Caliskan 6, Sloetjes 6, Kirdar 5, Rasic 4, Hill 2; Kim Yeon-Koung 19, Natalia Pereira 13, Erdem 9, Babat 5, Dilik 5, Uslupehlivan 4, Grothues 3.

5 marzo
Seramiksan Manisa – Eczacibasi Istanbul
Nilufer Bld. Bursa – Besiktas Istanbul

Classifica
Vakifbank Istanbul 55,08 (53+2,08) (18v-1p)
Fenerbahce Istanbul 47,36 (46+1,36) (16v-3p)
Eczacibasi Istanbul 43,87 (42+1,87) (13v-5p)
Galatasaray Istanbul 40,2 (39+1,2) (13v-6p)
Bursa BBSK 35,08 (33+2,08) (11v-8p)
Canakkale Bld. 31,87 (31+0,87) (10v-9p)
Halkbank Ankara 26,05 (24+2,05) (8v-11p)
Besiktas Istanbul 22,72 (22+0,72) (8v-10p)
Seramiksan Manisa 15,87 (15+0,87) (6v-12p)
Idman Ocagi Trabzon 12,45 (12+0,45) (4v-15p)
Sariyer Bld. Istanbul 12,3 (12+0,3) (4v-15p)
Nilufer Bld. Bursa 8,71 (7+1,71) (1v-17p)

Formula
In classifica oltre ai punti conquistati sul campo (3 per la vittoria per 3-0 o 3-1, 2 per la vittoria 3-2, ecc…) si parte da un punteggio acquisito dalle rispettive formazioni giovanili (il secondo indicato tra parentesi).
Le prime 8 della reg. season vanno ai play off che hanno formula classica con quarti di finale, semifinali (anche 5°-8° posto) e finali (dal 1° al 8° posto). Tutte le serie saranno al meglio delle 2 vittorie su 3 gare tranne la finale scudetto che sarà al meglio delle 3 vittorie su 5.
Rumor che arrivano dalla Turchia dicono però che la formula dei play off potrebbe subire variazioni cercando di accorciare i tempi per via del Mondiale per club. Una decisione potrebbe arrivare nella giornata di martedì.

Sostieni Volleyball.it