Turchia: L’Halkbank Ankara vince gara 1 di finale

Subasi decisivo in gara 1 di finale

Finale 1°-2° posto (26 aprile): Gara 1
2° vs 4°: Halkbank Ankara – Arkas Spor Izmir 3-1 (25-20, 20-25, 25-21, 25-23)
Halkbank Ankara: Vincic 4, Subasi 24, Batur 6, Miljkovic 11, Kooy 15, F. S. Gunes 7, Yesilbudak (L); K. Kayhan 0, Felipe Fonteles 1, Dengin (L). Non entrati: Ramazanoglu, Cevikel, Tekeli, Cam. All: Kovac.
Arkas Spor Izmir: Sanders 2, Mauricio Borges Silva 10, Capkinoglu 5, Sanchez Bozhulev 30, Gulmezoglu 5, M. Koc 8, Karatas (L); Gokgoz 3, Ergul (L). Non entrati: Durmaz, Joao Paulo Bravo, Sikar, Kaya, Onayli. All: Hoag.

ANKARA – Nonostante Sanchez Bozhulev (30 punti, 55% di vinc. e 41% di eff. in att.) stravinca il duello degli opposti con Miljkovic (11 punti, 38% di vinc., 17% di eff.) gara 1 di finale scudetto è dell’Halkbank Ankara.

A tradire la formazione di Hoag è il brasiliano Mauricio Borges, positivo in battuta, ma disastroso in attacco (-11% di eff.) mentre match winner per il team di Kovac è ancora il mancino turco Burutay Subasi: 24 punti, 62% in att. (47% eff.), 1 muro e 2 ace.

Programma
Finale 1°-2° posto
28 aprile (ore 15.00: Gara 2: 2° vs 4°: Halkbank Ankara – Arkas Spor Izmir
1 maggio (ore 18.00): Gara 3: 4° vs 2°: Arkas Spor Izmir – Halkbank Ankara
3 maggio: Ev. Gara 4: 4° vs 2°: Arkas Spor Izmir – Halkbank Ankara
6 maggio: Ev. Gara 5: 2° vs 4°: Halkbank Ankara – Arkas Spor Izmir

Finale 3°-4° posto
28 aprile (ore 17.30): Gara 2: 3° vs 1°: Ziraat Bankasi Ankara – Fenerbahce Istanbul (serie: 1-0)
1 maggio (ore 17.00): Ev. Gara 3: 1° vs 3°: Fenerbahce Istanbul – Ziraat Bankasi Ankara

sono riportati gli orari italiani

Sostieni Volleyball.it