Turchia: Ottavo scudetto per l’Halkbank Ankara. Arkas ko 2-3 in gara 4

Terzo scudetto nelle ultime 4 stagioni per l'Halkbank

Finale 1°-2° posto: Gara 4 (3 maggio)
4° vs 2°: Arkas Spor Izmir – Halkbank Ankara 2-3 (19-25, 25-23, 18-25, 25-14, 10-15) Serie: 1-3
Arkas Spor Izmir: Sanders 6, Mauricio Borges Silva 22, Capkinoglu 5, Sanchez Bozhulev 23, Gulmezoglu 10, M. Koc 8, Karatas (L); Gokgoz 1. Non entrati: Ergul (L), Durmaz, Joao Paulo Bravo, Sikar, Kaya, Onayli. All: Hoag.
Halkbank Ankara: Vincic 3, Subasi 18, Batur 5, Miljkovic 20, Kooy 24, F. S. Gunes 10, Yesilbudak (L); Felipe Fonteles 0, Dengin (L), Ramazanoglu 0. Non entrati: K. Kayhan, Cevikel, Tekeli, Cam. All: Kovac.

IZMIR – Con 24 punti di un ritrovato Kooy (71% in att.!, 6 punti nel tie-break) l’Halkbank Ankara di coach Kovac e dell’altro naturalizzato italiano Miljkovic (20 punti, 51% in att., 5 volte a segno nel set decisivo) la spunta al tie-break in gara 4 sull’Arkas Izmir e si laurea campione di Turchia.

Per l’Halkbank Ankara è l’ottavo scudetto, il terzo nelle ultime 4 stagioni.

L'Halkbank Ankara fa sua gara 4 e vince lo scudetto
L’Halkbank Ankara fa sua gara 4 e vince lo scudetto

Sostieni Volleyball.it