Vallefoglia: Le biancoverdi tornano in campo. Bjelica: “La pausa di tre settimane mi ha aiutata”

62

VALLEFOGLIA – Torna in campo dopo tre settimane la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia: la squadra di coach Fabio Bonafede non ha giocato la partita del 26 dicembre a Roma con l’Acqua & Sapone e quella casalinga del 9 gennaio con l’Imoco Conegliano, entrambe rinviate a data da destinarsi per l’emergenza sanitaria in atto. Domenica 16 gennaio alle 17 le biancoverdi, che schiereranno per la prima volta in campo la nuova palleggiatrice, la finlandese Kaisa Alanko, saranno ospiti della Unet e-Work Busto Arsizio, quarta in classifica alla pari con la Savino Del Bene Scandicci e vittoriosa ad Urbino in quattro set nella gara di andata.
Così racconta la settimana della sua squadra l’opposta Ana Bjelica: “La pausa di tre settimane personalmente mi ha aiutata molto, soprattutto dal punto di vista fisico. Ero arrivata a Vallefoglia venendo dalla Cina, e non appena qui ho cominciato ad allenarmi duramente. Ho cercato di dare subito quello che potevo per aiutare la squadra, ma l’inizio non è stato facile e la sosta natalizia è stata provvidenziale. Ora mi sento molto meglio, sono molto più in forma. La qualità degli allenamenti migliora ogni settimana, ed ora che è arrivata Kaisa siamo davvero al completo e in palestra questo si è visto subito. Penso che stiamo crescendo come squadra, e, a partire dall’incontro di domenica, sono convinta che ora ce la possiamo giocare alla pari anche con le squadre che ci precedono in classifica”.

 

Sostieni Volleyball.it