Verona: Boyer, come anticipato, nuovo opposto, parte Stern. Piace Holt

2676
Pierre Jean Stéphen Boyer in attacco in Champions League

VERONA – Sull’Arena di Verona di oggi si legge che Boyer è praticamente cosa fatta, sarà il nuovo opposto gialloblù per la prossima stagione. Come avevamo anticipato con largo anticipo qui, un mesetto fa.

Il tabellone di volley mercato

Il club scaligero guardava poi con interesse a Max Holt, il centrale di Modena, già a Verona nella stagione 2099/10. Lo statunitense ha però ancora un anno di contratto con il club emiliano con il quale lo stesso giocatore ha detto di voler restare al 100% senza Stoytchev (al contrario invece aveva sostenuto: “ci dovrei pensare”). Considerando l’esonero del tecnico bulgaro di ieri, viene da se che lo statunitense resterà all’ombra della Ghirlandina.  

In  partenza c’è quindi l’opposto sloveno Toncek Stern e, a prescindere dall’arrivo di Holt o meno, il centrale Alen Pajenk.

Restano… Al centro Aleks Grozdanov e il capitano Emanuele Birarelli, in banda è vicino al rinnovo l’iraniano Manavi e il canadese Maar. Sotto contratto per un’altra stagione  Thomas Jaeschke e il regista Luca Spirito

Punto di domanda sul libero Pesaresi, di proprietà della Lube Civitanova.

PANCHINA – Restano Mengozzi e Marretta e Thomas Frigo. promosso dalla B  Alberto Magalini e da Padova potrebbe arrivare infine Milan Peslac. In uscita viene dato  Adriano Paolucci.

 

Sostieni Volleyball.it