VERONA – Altro arrivo in casa Verona Antares Volley: si tratta di Flavia Assirelli, centrale vicentina di 183 centimetri lo scorso anno in forza alla Infotel Forlì, proprio la squadra che, con una insperata rimonta, obbligò Verona alla retrocessione.

Nata a Schio (Vicenza) il 26 settembre 1990, Flavia ha svolto tutta la trafila delle giovanili nel Vicenza Volley, con cui ha vinto due Titoli Nazionali Under, per poi debuttare in serie D nel 2005. E’ il via ad una carriera in continua ascesa, che la vede la stagione successiva già in B2, al Novello Vicenza, con cui resta anche in B1 dopo aver ottenuto la promozione. Nel 2008 eccola fresca maggiorenne in serie A1, alla Minetti, l’anno dopo è invece in A2, sempre a Vicenza ma nella Osmo BPVi. Infine il primo anno lontano dalla sua città, quello in Romagna appunto, prima del ritorno in Veneto nelle fila di Verona.

“Sono molto contenta di arrivare a Verona – dice Flavia – società che conoscevo già come A&P Olivieri quando giocavo a Vicenza, in B1. In questo modo ho la possibilità di mantenere la serie A2, categoria in cui ho giocato nelle ultime due stagioni, quindi spero di poter dare un contributo importante e di fare un bel campionato, con molte soddisfazioni sia per me che per la società, trovando un bel gruppo e divertendomi con staff e compagne. Inoltre per me è fondamentale conciliare pallavolo e studio, quindi la mia scelta è sensata anche in questa direzione”.