Verona: Kaziyski, “C’è mancato poco per il colpacico. Ora lavoriamo sui nostri errori”

CIVITANOVA – Matey Kaziyski è stato uno dei protagonisti della sfida dei Quarti di finale dei play off di Civitanova dove la Calzedonia Verona ha sfiorato il colpaccio. 

Questo il suo commento dopo il ko per 2-3 con la Lube: “C’è mancato davvero poco per fare il colpaccio, peccato perché le nostre chance le abbiamo avute, e non siamo riusciti a capitalizzarle. Comunque nulla è perduto, venderemo cara la nostra pelle. Adesso sarà fondamentale restare concentrati, lavorare su quello che abbiamo sbagliato oggi, e poi domenica affrontare Gara 2 al massimo per cercare di far valere il nostro fattore campo”.

Sostieni Volleyball.it