Vibo Valentia: Baranowicz nuovo capitano giallorosso

Il tecnico Cichello con il nuovo capitano giallorosso Baranowicz
Il tecnico Cichello con il nuovo capitano giallorosso Baranowicz

VIBO VALENTIA – Il motivatore del gruppo, l’uomo dello spogliatoio sempre a disposizione dei compagni, un esempio da emulare, sempre pronto a dare il proprio contributo alla squadra, un punto di riferimento sicuro. Sono questi i meriti principali per cui Michele Baranowicz si è aggiudicato la nomina da parte di coach Juan Manuel Cichello di capitano della Tonno Callipo versione 2019-2020: “La sua esperienza e la sua personalità ci aiuteranno a far emergere il talento e la passione di tutto il gruppo. Aiuterà i più giovani a inserirsi al meglio in questo contesto nuovo e complesso e sarà un ottimo collante tra tutti gli altri veterani”.

La notizia è stata comunicata dal coach argentino durante un incontro informale tenutosi ieri sera al PalaValentia in cui i protagonisti giallorossi si sono presentati ai tifosi del Volley Club “Giacinto Callipo”. 

Nel corso della serata il neocapitano Baranowicz ha presentato gli altri giocatori, i membri dello staff tecnico e e quelli dello staff medico.

“Ricevere questo incarico mi riempie di orgoglio. Voglio ringraziare il mister e la società per la fiducia che hanno riposto in me. Indossare la fascia di capitano è una responsabilità che io vivo con positività e farò in modo di mettere tutta la mia esperienza al servizio dei miei compagni” ha commentato il palleggiatore giallorosso che si appresta a disputare la sua decima stagione in Superlega.

Sui primi dieci giorni di preparazione precampionato si è espresso così: “C’è molta disponibilità da parte di tutti a lavorare e a mettersi in discussione per migliorare i propri punti deboli che emergono negli allenamenti individuali. Questo è un ottimo punto di partenza”.

Sostieni Volleyball.it