Vibo Valentia: Corsa salvezza ancora viva dopo il ko con Sora. Bagnoli: “Ora serve serenità, la frittata è fatta”

VIBO VALENTIA – La sconfitta con Sora riapre le porte della corsa salvezza per la Tonno Callipo Vibo Valentia. La società calabrese cercava punti interni in questa sfida ma i laziali di coach Barbiero hanno saputo approfittare del secondo confronto diretto (dopo il successo su Siena) per fare tre punti d’oro.  

Bagnoli a fine gara analizza il ko e volta subito pagina: “E’ successo che la partita si è messa sui binari che ci aspettavamo. Doveva essere una lotta, una battaglia, e lo è stata fino ad un certo punto. Quando sembrava potessimo avere il terzo set in mano con tre, quattro punti di vantaggio abbiamo smesso di giocare. L’aver perso il terzo set, che ci avrebbe garantito almeno un punto e se non altro di poter arrivare fino al quinto, ha ‘ammazzato’ la squadra”
“La nostra grande mancanza è stato non aver approfittato di quanto seminato, abbiamo smesso di giocare”.
“Ci siamo fatti condizionare e condannare troppo dagli errori che facciamo in attacco. Nella pallavolo questo fa perdere set e partite che si potevano vincere”.

Sul futuro: “Con quale spirito? Bisogna vivere questa brutta sconfitta con la maggior serenità possibile. Oramai la frittata è stata fatta. Questa era la partita sulla carta più abbordabile da qui alla fine, ma oramai è andata, non dobbiamo rammaricarci più di tanto. Ora dobbiamo prepararci per andare a prendere punti dove il pronostico è nettamente sfavorevole”.

“Dobbiamo ritrovare il miglior spirito. Siena è in difficoltà, sicuramente, ma aver perso noi questa chance darà a loro una boccata d’ossigeno. Hanno un calendario molto più favorevole del nostro anche se poi bisogna vincere”.

“Adesso mi interessa che che noi si dimentichi questa sconfitta, sarà dura, ma nel percorso di un giocatore ci sono anche questi momenti. Dobbiamo cercare di essere bravi a recuperare almeno sotto l’aspetto mentale, senza portarci dietro troppe depressioni e frustrazioni che ora non servono nulla”.

LA CORSA SALVEZZA DUE PER UN POSTO

Giornata VIBO VALENTIA 19 punti (6 vittorie) SIENA 14 punti (2 vittorie)
11. Verona – Vibo Valentia Siena – Modena
12. Vibo Valentia – Milano Monza – Siena
13. Civitanova – Vibo Valentia Siena – Ravenna 

 

Sostieni Volleyball.it