VNL F.: A Barueri riscatto del Brasile e seconda vittoria della Serbia

544

BARUERI – In archivio la seconda giornata di gare anche nella pool di Barueri.
Nel primo match il Brasile di Zé Roberto (anche oggi un solo set per l’acciaccata Gabi mentre Adenizia sfrutta l’occasione da titolare piazzando 9 muri) si lascia sfuggire il primo set col Giappone, ma poi vince in rimonta 3-1 (soffrendo comunque nel 3° set risolto solo in volata) trascinato dai 25 punti di Tandara. Negli ultimi scampoli di partita (a giochi fatti nel 4° set) c’è spazio anche per l’esordio da libero di Jaqueline, accolta da un boato del pubblico.
Nella seconda partita la Serbia lascia a riposo Antonijenvic, Boskovic e Veljkovic (le prime 2 comunque utilizzate in alcuni scampoli per il doppio cambio), ma con Mihajlovic scatenata in attacco e Stevanovic super a muro (10 vincenti) non lascia scampo alla Germania (sottotono Lippmann). Nel 3° set Koslowski fa entrare tutta la panchina, forse cercando una scossa o forse facendo riposare le titolari in vista del match col Giappone, ma ottiene risultati solo quando la Serbia si addormenta nella fase centrale prima di risvegliarsi nel finale. Nella prima parte del 2° set da segnalare una clamorosa bomba al servizio di Mihajlovic: ace a 103.6 Km/h!

Risultati 2° giornata
Brasile – Giappone 3-1 (22-25, 25-18, 25-23, 25-11) – il tabellino (provvisorio, in attesa del match report)
Giappone – Serbia 0-3 (16-25, 21-25, 17-25) – il tabellino (provvisorio, in attesa del match report)

Sostieni Volleyball.it