VNL: Il sestetto ideale. Anderson MVP, nonostante la sconfitta

CHICAGO – Il sestetto ideale della 2° edizione della VNL. Singolare la scelta di dare l’MVP ad un giocatore della squadra sconfitta (Anderson) piuttosto che a Kliuka (vero MVP della finale).

Migliori schiacciatori: Bednorz (Polonia) e D. Volkov (Russia)
Migliori centrali: Holt (Usa) e Iakovlev (Russia)
Miglior libero: E. Shoji (Usa)
Miglior palleggiatore: Christenson (Usa)
Miglior opposto: Poletaev (Russia) (ritirato da Kliuka)
MVP: Anderson (Usa)

A seguito del premio ritirato da Kliuka anziché da Poletaev (che era stato annunciato dallo speaker) la FIVB ha diramato una nuova versione dei premi.
Migliori schiacciatori: Bednorz (Polonia), D. Volkov (Russia), Kliuka (Russia)
Migliori centrali: Holt (Usa) e Iakovlev (Russia)
Miglior libero: E. Shoji (Usa)
Miglior palleggiatore: Christenson (Usa)
Miglior opposto/MVP: Anderson (Usa)

Sostieni Volleyball.it